Patty Jenkins Cinematographe

Patty Jenkins ha rivelato il motivo che l’ha spinta a far tornare Chris Pine in Wonder Woman 1984

Tra il franchise di Wonder Woman e la miniserie I Am the NightPatty JenkinsChris Pine hanno formato quella che si può considerare una vera partnership in peino stile Hollywood. Durante il recente roundtable dei registi televisivi di The Hollywood Reporter, la Jenkins ha parlato delle sue molteplici collaborazioni con Pine, incluso Wonder Woman 1984. Anche se la regista non ha approfondito le motivazioni narrative alla base della risurrezione del Steve Trevor di Pine nel sequel del film, ha precisato che l’hattore ha “un sacco di dimensioni” nelle sue performance.

American Horror Story: 1984 – Patty Jenkins commenta il titolo

Mi è successo con alcuni attori, con cui ti senti davvero in sintonia e senti di conoscerli, per cui riesci anche a percepire le loro varie abilità” ha spiegato Patty Jenkins. “Proprio per la conoscenza che hai di queste persone, puoi gestirle nel migliore dei modi su un set, ed è divertente. Questa cosa mi è successa con Chris. Penso anche che ha un sacco di dimensioni che non ho mai visto. Adesso, arrivata a questo punto, so di voler continuare a lavorare con molti degli stessi attori, perché è divertente, conoscendoli già e conoscendo le loro sfaccettature“.

Il ritorno di Steve Trevor nel sequel è stato confermato per la prima volta in una serie di foto non ufficiali dal set, che hanno generato un sacco di domande sul modo in cui potrebbe tornare.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto