Avengers 4 vengers: Infinity War Hulk Cinematographe

Hulk ha un ruolo da protagonista nel trailer del film Marvel e affronterà un combattimento memorabile col Dio del Tuono in Thor: Ragnarok. “È il modo trovato dalla Marvel per lasciare che Hulk abbia il suo proprio film senza infastidire la Universal”, ha detto l’interprete del gigante verde Mark Ruffalo, intervistato da Total Film. Naturalmente si riferisce al fatto che la Universal attualmente detiene i diritti per un film da solista su Hulk.

“La Marvel fa un ottimo lavoro per consentire ai registi di portare le loro idee, la loro visione e il proprio stile personale in questi film in modo che possano essere creativi e unici”, ha continuato l’attore. “Nessuno assomiglia ad un altro, e per Banner e Hulk sento che siamo stati in grado di coprire un sacco di terreno per farli sentire vivi e rinnovati”. Di seguito potete leggere la sinossi ufficiale più recente di Thor: Ragnarok, che evidenzia il ruolo di Hulk nel film di Taika Waititi:

In Thor: Ragnarok dei Marvel Studios, troviamo Thor, senza il suo potente martello, imprigionato dall’altro lato dell’Universo e alle prese con una lotta contro il tempo per tornare ad Asgard e bloccare Ragnarok – la distruzione del suo pianeta e la fine della civiltà asgardiana – per mano di una potente, nuova minaccia, la spietata Hela. Ma prima dovrà sopravvivere a un mortale scontro nell’arena dei gladiatori che lo porrà contro il suo ex- alleato e amico, l’Incredibile Hulk!

Thor: Ragnarok è diretto da Taika Waititi e vede il ritorno di Chris Hemsworth nei panni di Thor e Tom Hiddleston in quelli di Loki. Si uniscono al cast Cate Blanchett, Idris Elba, Jeff Goldblum, Tessa Thompson e Karl Urban, Mark Ruffalo e Anthony Hopkins. Il film arriverà nelle sale cinematografiche italiane il 25 ottobre.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto