the suicide squad cinematographe

La creatura misteriosa a cui ci si riferisce in un nastro delle audizioni di The Suicide Squad sarà il nodo focale del film?

Ancora si hanno pochi dettagli sulla pellicola incentrata sui villain del mondo della DC Comics, The Suicide Squad. Il film segna il ritorno alla regia di James Gunn, il quale, dopo la controversia con la Disney per alcuni vecchi tweet ritenuti inopportuni, ha accettato di dirigere per la casa di produzione concorrente.

Questo secondo film, The Suicide Squad, è stato descritto come un riavvio, un ritorno del Boomerang di Jai Courtney, di Harley Quinn di Margot Robbie e del Joker di Jared Leto. Ma anche Amanda Waller e Rick Flagg torneranno a guidare un nuovo gruppo di cattivi che include Ratcatcher, Polka-Dot Man e molti altri. Quale sarà la nuova Task Force X che verrà affrontata stavolta, dopo aver fermato Incantatrice? Un nastro di audizione sembra contenere la risposta.

The Suicide Squad: Benicio del Toro sarà il villain del film? [RUMOR]

Il video che riprende un’audizione fa riferimento ad un dialogo tra ‘il generale’ e una figura sconosciuta, che potrebbe essere Harley Quinn.

Sconosciuto: Ehi, è la prigione?
Il generale: i nazisti vennero qui dopo la seconda guerra mondiale, in cerca di asilo. Costruirono la prigione come uno strumento per continuare i loro esperimenti non ortodossi. Questo fino a quando la famiglia Lloreta non ha accettato una taglia sulla testa dei nazisti e li ha uccisi tutti.
Sconosciuto: Wowza.
Il generale: la prigione è stata un rifugio per questi nefandi esperimenti al di fuori della portata delle leggi internazionali. Molti anni fa circolarono le voci su una bestia che viveva nelle sue cavità. Queste oscure voci hanno aiutato la famiglia Lloreta a mantenere il potere. Mandavano i loro nemici politici e le loro famiglie alla fortezza per non tornare mai più. Di recente ho appreso che queste voci non sono voci; hanno assassinato migliaia di persone in bizzarri esperimenti con questa creatura.
Sconosciuto: Accidenti! Voglio dire, questo deve essere un sollievo. Ti permette di agire eh?
Il generale: assolutamente. Ora sono i nostri nemici che devono avere paura. E chiunque abbia qualcosa di negativo da dire sul loro nuovo generale, i loro genitori, i loro figli, e chiunque abbiano mai amato, possono essere mandati in quella prigione per dare da mangiare alla bestia.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO