The Killer: David Fincher e Michael Fassbender per il film Netflix

Oltre a Fassbender e Andrew Kevin Walker, anche Ceán Chaffin, produttore di lunga data di Fincher, è coinvolto in The Killer

Da leggere

Eternals: l’atteso film Marvel è stato bocciato dalla critica

L'attesissimo Eternals deluderà le aspettative? Non si sono fatte attendere le recensioni della stampa internazionale al seguito dell'uscita di Eternals...

Succession: la serie HBO è stata rinnovata per la stagione 4

HBO ha rinnovato per la stagione 4 la serie Succession, meno di due settimane dopo l'inizio della terza stagione La...

Sing 2: annunciato il cast delle voci italiane

Sing 2 aprirà la 39° edizione del Torino Film Festival, che torna finalmente dal vivo In occasione dell'annuncio di Sing...

Block title

Lo sceneggiatore di Seven Andrew Kevin Walker sta scrivendo la sceneggiatura del thriller The Killer, diretto su Netflix

David Fincher sta pianificando il suo prossimo film originale Netflix, The Killer, un adattamento dell’omonima serie graphic novel di Alexis Nolent. Deadline ha riportato per la prima volta la notizia. Andrew Kevin Walker, lo sceneggiatore che ha lavorato con Fincher nel suo thriller cult Seven, sta scrivendo l’adattamento. Michael Fassbender è stato indicato per il ruolo principale in quella che sarebbe la sua prima collaborazione con il famoso regista.

Secondo Deadline: “La serie graphic novel segue un assassino a sangue freddo che inizia ad avere una crisi psicologica in un mondo senza bussola morale”. The Hollywood Reporter ha aggiunto che Fassbender “reciterebbe nei panni di un assassino che inizia a crollare psicologicamente mentre sviluppa una coscienza, anche se i suoi clienti continuano a richiedere i suoi servizi“.

Il fatto che Fincher si stia orientando verso le riprese di The Killer metterà fine a un progetto appassionato in attesa di sviluppo da oltre un decennio. Come riporta THR: “Fincher è associato a The Killer almeno dal 2007, quando il progetto, un adattamento della graphic novel francese, era stato acquisito da Paramount. Brad Pitt, che ha lavorato con Fincher in diversi film tra cui Seven, a un certo punto era stato indicato come possibile protagonista. Il progetto è stato trasformato ed è stato ripreso da Netflix, con lo streamer e il regista a capo della realizzazione della pellicola“.

Oltre a Fassbender e Andrew Kevin Walker, anche Ceán Chaffin, produttore di lunga data di Fincher, è coinvolto in The Killer. Deadline ha riportato: “Fincher da un po’ di tempo stava prendendo in considerazione diversi film insieme a The Killer, ma con la stagione dei premi alle porte, il regista stava cercando il suo prossimo progetto. Fonti affermano che dopo i recenti incontri con Fassbender, Fincher abbia consolidato il suo impegno per il film e che starebbe probabilmente realizzando il suo prossimo lungometraggio“.

Mank, il più recente lavoro di Fincher, è arrivato in streaming su Netflix a dicembre. Il regista è attualmente nominato per il Golden Globe come miglior regista ed è uno dei primi ad ottenere una nomination all’Oscar nella stessa categoria. Fincher e Netflix hanno una ricca storia insieme poiché il regista è stato dietro House of Cards, la prima produzione televisiva originale dello streamer. I due hanno anche unito le forze in due stagioni della serie thriller Mindhunter.

Leggi anche: David Fincher: “Sacha Baron Cohen perfetto come Freddie Mercury

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Eternals: l’atteso film Marvel è stato bocciato dalla critica

L'attesissimo Eternals deluderà le aspettative? Non si sono fatte attendere le recensioni della stampa internazionale al seguito dell'uscita di Eternals...

Articoli correlati