the batman Zack Snyder Cinematographe

A quanto pare, dobbiamo rassegnarci all’idea che The Batman del regista Matt Reeves non parlerà di come un giovane Bruce Wayne affronta la morte di Jason Todd, in arte Robin.

La voce è emersa online mercoledì (4 aprile), quando un membro con conoscenza del progetto ha chiarito la situazione. Alla domanda sul pettegolezzo di Jason Todd in The Batman, l’insider ha chiuso le cose con un semplice: “Falso”.

Se non siete fan dei fumetti, a questo punto potreste pensare, ma il vero nome di Robin non era Dick Grayson? Sì, lo era. Jason Todd divenne il secondo Robin dopo che Grayson, il primo, lasciò Batman per unirsi ai Teen Titans. Jason Todd è stato ucciso da The Joker nella famigerata trama del fumetto Death in the Family.

L’universo dei film in DC ha suggerito un destino simile a quello di Robin: una scena di Batman v Superman del 2016 presenta Bruce Wayne nella Batcave, mentre guarda una vetrina contenente un abito da Robin. Qualcuno (a voi la facoltà di indovinare chi…) – ha scritto “HA HA HA, Uno scherzo per te, Batman” sul petto.

The Batman è stato oggetto di infinite speculazioni – Reeves ha recentemente dovuto chiarire che la sua storia farà parte del DC Extended Universe che include Superman, Wonder Woman e il resto della Justice League. Reeves ha twittato a febbraio che sta attualmente scrivendo il film.

Il regista ha in precedenza affermato di aver messo da parte una sceneggiatura originale scritta da Ben Affleck e da Geoff Johns, e che sta “ricominciando” da una prospettiva completamente nuova. “No. È una nuova storia. Sto ricominciando proprio ora. Sono eccitato per questo. Penso che sarà davvero bello”, ha detto Reeves al podcast Happy Sad Confused di MTV l’anno scorso.

Affleck e Johns avevano scritto la loro sceneggiatura mentre il vincitore dell’Oscar per Argo era ancora pronto a dirigere e recitare in The Batman. Il concetto immaginato da Affleck e Johns comprendeva Deathstroke the Terminator come il cattivo principale, e Joe Manganiello fu ingaggiato per interpretare il supercattivo. Date le modifiche al progetto, Manganiello ha dichiarato di non essere sicuro di essere ancora in The Batman.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

[js-disqus]

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE