Taika Waititi Jojo Rabbiti Thor: Ragnarok, Cinematographe

Il regista di Thor: Ragnarok Taika Waititi ha recentemente incontrato i vertici dei Marvel Studios per discutere di un progetto sconosciuto, secondo fonti dell’Hollywood Reporter

È stato appena rivelato che i Marvel Studios hanno messo in stand-by la produzione di Guardiani della Galassia Vol.3 per “riorganizzarsi” sul progetto dopo il licenziamento dello sceneggiatore e regista James Gunn a luglio. La Marvel si stava preparando per un inizio delle riprese a gennaio, con Gunn alla regia, ma lo studio di proprietà della Disney ora sta adottando un “approccio misurato” nella sua ricerca di un regista sostitutivo.

Taika Waititi è emerso come una scelta preferita dai fan per intervenire e dirigere la terza pellicola del franchise irriverente e cosmico, dopo aver rinvigorito il semidio dai capelli dorati di Chris Hemsworth nel trequel Thor: Ragnarok, che ha conquistato elogi per il suo tocco leggero e senso dell’umorismo insolito, proprio in stile Guardiani.

Variety ha riportato all’inizio di questo mese che Gunn non sarebbe stato riassunto per il Vol. 3 e voci confermate provenienti dalla Marvel affermano che lo studio si starebbe già rivolgendo alla sua collaudata scuderia di registi in cerca di un sostituto adatto, ma escludendo Waititi, il regista di Iron Man e Iron Man 2, Jon Favreau e i registi di Captain America: Civil War e Avengers: Infinity War, Anthony e Joe Russo, avendo preso altri impegni.

Guardiani della Galassia Vol. 3: i fan Marvel vogliono Taika Waititi alla regia

Oltre a Captain Marvel e Spider-Man: Far From Home, la Marvel deve ancora annunciare la sua lista post Avengers 4. Lo studio è in fase di sviluppo su un prequel su Vedova Nera con protagonista Scarlett Johansson, ambientato qualche tempo prima degli eventi di The Avengers e ha altra carne al fuoco, tra cui sequel non ancora ufficialmente annunciati per Doctor Strange e Black Panther.

La Marvel ha una dozzina di progetti senza titolo da rilasciare tra il 2020 e il 2022, ognuno dei quali avrebbe potuto essere al centro di un incontro con Taika Waititi, che ha espresso interesse a riunirsi con lo studio su un quarto Thor o un altro progetto.

Mi piacerebbe tornare e lavorare con la Marvel in qualsiasi momento, perché penso che siano uno studio fantastico, e ci siamo divertiti a lavorare insieme – ha detto Waititi a CinemaBlend.

E mi hanno supportato molto sulla mia visione. Mi hanno dato un sacco di campo libero, ma avevano anche molte idee. Una compagnia molto collaborativa. Mi piacerebbe fare un altro film di Thor, perché sento come se avessi stabilito una grande cosa con questi ragazzi e con la loro amicizia. E non mi piacciono gli altri personaggi.

A parte lo spirito tagliente del cineasta neozelandese Taika Waititi, il direttore dei Marvel Studios Kevin Feige è ottimista. Waititi sarà atteso per un futuro progetto Marvel, avendo dichiarato a ScreenRant:

Mi piacerebbe, mi piacerebbe amare lavorare con Taika Waititi di nuovo e ho piena fiducia che lo faremo.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE