suicide squad cinematographe.it

David Ayer, su Twitter, svela che in Suicide Squad c’è stato qualcosa di romantico fra Harley Quinn e Deadshot

A distanza di circa 4 anni, Suicide Squad fa ancora parlare molti fan DC, i quali rivolgono spesso domande a David Ayer, il quale è sempre molto disponibile con i propri fan. Di recente, proprio il regista, rispondendo a un utente su Twitter, ha confermato quello che alcuni spettatori già sospettavano da tempo ovvero che ci sia stato qualcosa di più fra Harley Quinn e Deadshot.

“Quando Joker attacca la Suicide Squad e Deadshot fissa Harley, Harley risponde: ‘Cosa c’è? Ho un succhiotto per caso?’ È la conferma che i due siano stati insieme prima di questa scena?”, si è domandato l’utente su Twitter. Ayer si è limitato a rispondere con un pollice in su, scatenando l’entusiasmo di coloro che sognavano di vedere la folle criminale interpretata da Margot Robbie fare coppia con il formidabile cecchino a cui dà volto Will Smith.

Leggi anche: Rocksteady sviluppa il videogioco basato su Suicide Squad

Non c’è dubbio che in Suicide Squad ci fosse alchimia fra Harley Quinn e Deadshot, dunque non è così impensabile che i due si siano presi qualche momento da soli per scaricare la tensione dopo l’ennesimo scontro con le terribile creature scatenate da Incantatrice (Cara Delevingne). Purtroppo, difficilmente vedremo evolversi il rapporto fra i due in futuro, dal momento che The Suicide Squad, sequel in mano a James Gunn, vedrà il ritorno di Margot Robbie senza però che ci sia traccia di Will Smith.