steven yeun okja foto

Steven Yeun non si è visto molto in giro, dopo la conclusione di The Walking Dead 7, ma l’attore sarà presto in Okja di Bong Joon-ho.

Il film Netflix, diretto dal sudcoreano (che in patria ha visto il proprio lavoro bandito da oltre il 90% delle sale), vede un cast ricchissimo che comprende fra gli altri proprio Steven Yeun.

Su Instagram, il Glenn della serie ABC a pubblicato una foto che lo ritrae di spalle nei panni di K, con Bong Joon-ho di fronte a lui.

Pur con Steven Yeun fuori da The Walking Dead, lo show non si fermerà e l’ottava stagione è già in produzione, con il debutto fissato a ottobre 2017. Prosegue inoltre lo spin-off Fear the Walking Dead, ormai arrivato alla terza stagione.

Steven Yeun in una nuova foto di Okja, film Netflix di Bong Joon-ho

Okja. 🐖

Un post condiviso da Steven Yeun (@steveyeun) in data:

La premiere di Okja avrà luogo domani a Seoul, presso l’indipendente Daehan Cinema, un multisala provvisto di 11 schermi. Gran parte del cast di Okja, tra cui Tilda Swinton, Ahn Seo-hyun, Steven Yeun, Byun Hee-bong e Giancarlo Esposito, parteciperanno alla conferenza stampa che si terrà per l’occasione.

Okja (QUI la nostra recensione) è diretto dal visionario regista Bong Joon-ho e vede un cast composto da Tilda Swinton, Paul Dano, Byun Heebong, Steven Yeun, Lily Collins, Giancarlo Esposito, Jake Gyllenhaal e l’attrice coreana An Seo Hyun, che interpreta appunto la protagonista Mija. Su Netflix, il film dovrebbe arrivare il 28 giugno.

Per dieci anni meravigliosi, la giovane Mija (An Seo Hyun) si è presa cura di Okja – un enorme animale, ma un amico ancora più grande – nella sua casa tra le montagne della Corea del Sud. Tutto cambia quando la multinazionale Mirando Corporation prende Okja e lo porta a New York: la CEO Lucy Mirando (Tilda Swinton), ossessionata dall’apparenza e da se stessa, ha grandi progetti per il più caro amico di Mija. Senza un piano particolare, ma determinata come non mai, Mija si imbarca in una missione di salvataggio.

Il suo viaggio diventa rapidamente più pericoloso quando incontra sulla sua strada un gruppo di manifestanti che vuole avere l’ultima parola sul destino di Okja, mentre tutto quello che Mija desidera è riportare il suo amico a casa.  Con un perfetto mix di generi – dall’umoristico fino al drammatico – Bong Joon Ho (Snowpiercer, The Host) parte dalla più dolce delle premesse, il profondo legame tra uomo e animale, per creare una visione chiara e precisa di un mondo in cui gli animali sono dentro ciascun uomo.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE