Star Wars: The Rise of Skywalker Cinematographe

Il regista J.J. Abrams scherza sul fatto che Star Wars: The Rise of Skywalker possa durare più di 4 ore

Film epici richiedono durate altrettanto epiche, o almeno questo accade con film come Avengers: Endgame – anche se il film dei fratelli Russo non è l’unica conclusione di una saga ad approdare quest’anno nelle sale cinematografiche. Star Wars: The Rise of Skywalker concluderà la leggendaria Saga di Skywalker e adesso il regista J.J. Abrams scherza sul fatto che il film possa avere una durata maggiore di quattro ore.

In un’intervista con Paula Faris di Good Morning America, Abrams ha scherzato, dicendo che la durata finale di The Rise of Skywalker poteva essere dai cinque minuti alle quattro ore, ma che, a causa del lavoro di montaggio ancora in corso, il film si aggira intorno ai 90 minuti: “Al momento, è 90 minuti, perché non abbiamo ancora finito di lavorare al montaggio“.

Star Wars: The Rise of Skywalker – il contributo di George Lucas alla trama

Anche se ci sono fan che sicuramente non avrebbero avuto niente in contrario in un film di Star Wars di quattro ore, è importante ribadire che Abrams sta solo scherzando. Se questa fosse stata davvero la durata, The Rise of Skywalker sarebbe stato più come due film (e avrebbe necessitato assolutamente di un intervallo).

Di seguito potete dare uno sguardo a una foto dell’intervista di Abrams:

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto