Star Wars: The Rise of Skywalker, cinematographe.it

Uno dei protagonisti di Star Wars: The Rise of Skywalker, John Boyega, ci racconta quel che sa sul titolo

La nona pellicola della saga di Guerre Stellari si intintola Star Wars: The Rise of Skywalker e l’interprete di Finn, John Boyega, adesso ci parla proprio del significato del titolo e ci dice che… Non ha la più pallida idea di cosa significhi! Perlomeno è ciò che ha detto nel corso di una lunga intervista rilasciata a USA Today della quale vi riportiamo alcuni stralci:

Ho delle domande anche io, è ovvio. A dire il vero pensavo che il film si sarebbe intitolato Star Wars: Heirs to the Force. Nella mia testa pensavo davvero che sarebbe stato questo o qualcosa di simile. Invece questo titolo è molto specifico: Rise of Skywalker. E non so cosa significhi in realtà. Tenendo presente faccio parte del film, devo anche dire che, in fase di lavorazione, ci sono stati dei cambiamenti alla sceneggiatura e non sono in molte delle scene che Rey ha con Kylo Ren. Quindi, la mia curiosità è salita alle stelle.

Solo poche ore fa vi abbiamo dato qualche spunto sul teaser di Star Wars: The Rise of Skywalker e molti fan hanno iniziato a speculare su cosa voglia dire il titolo, su chi sia lo o la Skywalker di riferimento. Le opzioni sono diverse e tutte intriganti, a partire dalla principessa Leia, a Kylo, fino ad arrivare non solo a Luke, ma anche alla stessa Rey perché chissà… Magari alla fine sarà svelata la sua linea di sangue e scopriremo che è anche lei una discendente di Anakin. Già, Anakin… Qualcuno non aveva detto qualcosa riguardo la presenza sul set di Hayden Christensen?

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

Scopri il nostro Shop Online