Star Wars: The Rise of Skywalker Cinematographe

In un emozionante tweet, Mark Hamill ha parlato di quanto sia stato difficile girare Star Wars: Episodio 9 senza Carrie Fisher al suo fianco

All’inizio della scorsa settimana è stato annunciato che Mark Hamill sarebbe tornato nel ruolo di Luke Skywalker un’ultima volta in Star Wars: Episodio 9 e che sarebbe stato raggiunto dall’ex collega della trilogia originale, Billy Dee Williams nei panni di Lando Calrissian.

Carrie Fisher, venuta a mancare nel dicembre 2016, apparirà nel nono capitolo della saga attraverso dei filmati inediti realizzati per Star Wars: Il Risveglio della Forza del 2015. Ecco cosa ha scritto l’attore in un post su Twitter, riguardo all’assenza dell’amica e attrice:

È un’amarezza dover affrontare il mio ultimo capitolo senza di lei. Lei è semplicemente insostituibile. Sto trovando conforto nel fatto che non sarà sostituita e ho amato l’esternazione di affetto da parte di coloro che l’hanno amata quando hanno appreso questa notizia.

La produzione di Episodio 9 inizierà questa settimana, mentre la data d’uscita è fissata per Dicembre 2019. Il regista de Il Risveglio della Forza, J.J. Abrams, tornerà a dirigere l’adattamento finale della nuova trilogia, su una sceneggiatura che ha scritto insieme a Chris Terrio.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE