Star Wars 9

Star Wars 9 darà a Leia l’uscita di scena che merita, ha detto Mark Hamill. Negli ultimi mesi, il prossimo film della trilogia ha attraversato parecchie battute d’arresto, tra cui i cambiamenti in alcuni personaggi chiave dietro le quinte che hanno portato a spinger la sua data d’uscita qualche mese più avanti. Tuttavia, la morte prematura di Carrie Fisher alla fine dello scorso anno è stata il fattore più importante che ha lanciato la produzione fuori dal suo percorso.

Non è un segreto che il Generale Organa avrebbe avuto un ruolo più importante nell’episodio IX. Infatti, Carrie Fisher era stata molto esplicita sul desiderio di avere più riflettori puntati su di lei dopo le poche apparizioni in Star Wars: Il Risveglio della Forza e Star Wars: Gli Ultimi Jedi. E mentre i fan sono portati a credere che sarà così, la scomparsa dell’attrice ha impedito che ciò accadesse. Ancora, Hamill rimane fiducioso che le persone della LucasFilm potranno trovare un congedo adatto per l’amata principessa generale.

Durante un evento per i fan organizzato al New York Comic Con, Mark Hamill ha parlato brevemente del ruolo della Fisher ne Gli Ultimi Jedi e ha anche assicurato ai fan che sua sorella sullo schermo vedrà chiudere la sua storia in un modo soddisfacente e rincuorante, in Star Wars 9.

“La amerai davvero ne Gli Ultimi Jedi. So che stanno cercando di trovare un modo per chiudere la sua storia in Star Wars 9, che le dia il rispetto che merita, perché [Han Solo] è stato più prominente ne Il Risveglio della Forza, Luke è un po’ più importante ne Gli ultimi Jedi, e certamente Leia doveva essere più impotante nell’ Episodio IX. In tutto il mondo, ognuno sente quel divario che ha lasciato, ma dobbiamo tutti rassegnarci “.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto