Star Trek 4 è stato scritto prima dell’idea di Quentin Tarantino

Simon Pegg, star e sceneggiatore del franchise cinematografico, svela che una sceneggiatura di Star Trek 4 è stata già scritta, ma che la Paramount potrebbe essersi convinta a continuare la saga solamente per dare spazio a Quentin Tarantino e al suo progetto

Da leggere

The Flash: svelato l’iconico logo così come appare sul costume del protagonista

The Flash vede la presenza di ben due versioni di Bruce Wayne The Flash è il nuovo lungometraggio DC Comics...

Big Mouth: in lavorazione uno spin-off della serie animata Netflix

Big Mouth espanderà il proprio universo! Big Mouth è decisamente tra le serie televisive più particolari che sono presenti all'interno...

Spider-Man: No Way Home, un nuovo indizio sembra suggerire la presenza del Multiverso

Spider-Man: No Way Home è previsto per il 17 dicembre 2021 negli Stati Uniti Spider-Man: No Way Home è il...

Quentin Tarantino lavorerà a un nuovo capitolo della saga, ma Simon Pegg svela che esiste già una sceneggiatura per Star Trek 4

Con lo sviluppo di Star Trek 4 apparentemente fermo, il franchise ha tornato a far parlare di sé grazie al coinvolgimento di Quentin Tarantino. L’entrata in scena del regista ha portato molti fan a interrogarsi sul ruolo che il nuovo progetto avrà nella continuity della serie cinematografica, ma Simon Pegg, attore e sceneggiatore in Star Trek Beyond, ha svelato a Geek Exchange che è stato già realizzato uno script per l’eventuale sequel:

“C’è una sceneggiatura che è stata scritta e c’è anche la storia di Quentin Tarantino in arrivo oltre ad aver parlato con J.J. [Abrams] per un’idea che ha da molto tempo. Quell’idea finirà nella stanza degli autori per essere visionata.”

Nonostante dunque abbia svelato che ci sono già idee per Star Trek 4, Simon Pegg ammette che potrebbe essere necessario un nome come quello di Quentin Tarantino per convincere la Paramount a procedere con un altro capitolo cinematografico del franchise dopo gli incassi non proprio esaltanti di Star Trek Beyond. Per la star britannica, l’ideale sarebbe che il regista “riniziasse” la saga, anche se questo potrebbe voler dire vedere “tutti farsi esplodere le teste con i phaser mentre chiamare i Klingon figli di put***a,” cosa che comunque “potrebbe essere divertente.”

Recentemente, Simon Pegg aveva parlato del progetto di Quentin Tarantino sostenendo che non è certo si tratterà di un film Rated-R, perciò sul lato della violenza e della volgarità, è ancora tutto da vedere. Attualmente, Tarantino è impegnato con la pre-produzione di Once Upon a Time in Hollywood, incentrato sui crimini della Manson Family. A inizio anno, Chris Hemsworth, interprete di George Kirk, ha dichiarato di non aver avuto alcun aggiornamento su Star Trek 4. Per sapere quali sono esattamente i piani della Paramount, dovremo probabilmente attendere ancora un po’. Continuate a seguirci per restare aggiornati sul futuro del franchise.

[amazon_link asins=’B01LTHKNFO,B01HOIVQ4E,8804683651′ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’pluginwordpress03-21′ marketplace=’IT’ link_id=’714afd10-f445-11e7-bf0a-6350005ab2ec’]

Ultime notizie

The Flash: svelato l’iconico logo così come appare sul costume del protagonista

The Flash vede la presenza di ben due versioni di Bruce Wayne The Flash è il nuovo lungometraggio DC Comics...

Articoli correlati