Ryan Reynolds vuole un crossover R-Rated tra Deadpool e gli Avengers

Ryan Reynolds firmerebbe subito per vedere Deadpool e gli Avengers insieme sullo schermo, soprattutto per vedere chi è più spaccone tra lui e Iron Man.

Da leggere

L’avete riconosciuto? Soffre di epilessia, ha indossato un’inquietante maschera, odia Captain America ed è stata un’appariscente drag queen

È nato in Nigeria, precisamente ad Ibadan, il 4 aprile 1960 perché i suoi genitori - entrambi britannici -...

Anchille Lauro: tutti i film che abbiamo visto nei suoi travestimenti

Artista eclettico che riconosce nella metamorfosi l’unica costante della sua ricerca estetica, Achille Lauro è, da almeno un paio...

V per Vendetta – quella volta che Natalie Portman dovette farsi rasare i capelli: “è stato eccitante rinunciare alla vanità”

V per Vendetta, diretto da James McTeigue, è un film del 2006 con nel cast Hugo Weaving, Natalie Portman,...

Ryan Reynolds ha più volte espresso il suo desiderio di incontrare altri eroi Marvel nei panni di Deadpool e stavolta punta davvero in alto, sognando un incontro con gli Avengers in chiave R-Rated.

Il crossover non sarebbe di facile fattura, perché nonostante i personaggi facciano parte dell’universo Marvel, i diritti cinematografici di Deadpool appartengono alla Fox, mentre gli Avengers sono nelle mani dei Marvel Studios.

Ryan Reynolds, però, sogna a occhi aperti e, parlando con Total Film per promuovere la commedia Come ti ammazzo il bodyguard (in cui è affiancato da Samuel L. Jackson), l’attore ha discusso della possibilità di vedere il Mercenario Chiacchierone assieme alla squadra di supereroi:

“Sembra un’idea fantastica ma molto costosa. Riuscite a immaginare la sfida a chi la spara più grossa con Iron Man? Oh, sarebbe fantastico. Ma dovrebbe essere R-Rated per poter togliere i freni a tutti. Lasciare l’allegria a briglie scolte e vederli andare.”

Nonostante sarebbe stupendo vedere il desiderio di Ryan Reynolds prendere forma, difficilmente vedremo Deadpool e gli Avengers insieme sullo schermo. Certo, recentemente Fox e Marvel Studios sono riusciti a trovare un accordo per condividere il personaggio di Spider-Man, ma lo studio che detiene i diritti cinematografici sui mutanti ha trovato la gallina dalle uova d’oro con il mercenario in rosso e, con ogni probabilità, giocherà bene le sue carte prima di decidere di farlo apparire in un crossover con i Marvel Studios.

Ryan Reynolds, nel frattempo, è impegnato con le riprese di Deadpool 2, diretto da David Leitch e la cui uscita è fissata al 1° giugno 2018. Nel film vedremo comparire Josh Brolin nei panni di Cable e Zazie Beetz in quelli di Domino; torneranno poi Morena Baccarin, T. J. Miller e Brianna Hildebrand nei rispettivi ruoli di Vanessa, Weasel e Testata Mutante Negasonica.

Ultime notizie

L’avete riconosciuto? Soffre di epilessia, ha indossato un’inquietante maschera, odia Captain America ed è stata un’appariscente drag queen

È nato in Nigeria, precisamente ad Ibadan, il 4 aprile 1960 perché i suoi genitori - entrambi britannici -...

Articoli correlati