Revival, Cinematographe.it

L’adattamento del romanzo di Stephen King, Revival, firmato da Mike Flanagan, promette un ritorno “all’orrore cosmico”

Come annunciato a maggio, Mike Flanagan scriverà, produrrà e potenzialmente dirigerà un adattamento di Revival di Stephen King per Warner Bros., e promette che il film non avrà il sentimentalismo dei suoi precedenti adattamenti di King, Il gioco di Gerald e Doctor Sleep.

Parlando con The Kingcast questa settimana, Mike Flanagan ha parlato di un film decisamente “cupo e cattivo”. “Quello che mi piace è il suo ritorno all’orrore cosmico, che penso sia molto divertente“, ha detto Flanagan al podcast. “È inesorabilmente cupo e cinico e mi sto divertendo un mondo. Questo racconto è essenzialmente cupo e cattivo e mi piace per quello. Non riesco a finire un film in quel modo da Absentia, forse? Forse Ouija?“ Questo è stato un tipo di materiale davvero divertente per me perché posso dire: ‘Oh, vuoi un finale oscuro? Va bene. Ottimo. Preparati.’

Devs, Stephen King consiglia la serie Tv Hulu: “È strabiliante!

Sarò molto curioso di vedere se me lo permettono”, ha aggiunto Flanagan con una risata. Ha anche notato che la prima bozza della sceneggiatura di Revival è completa e che Stephen King “la adora”. “Il romanzo si concentrava sul rapporto tra un musicista dipendente dall’eroina e un dubbioso guaritore di fede con un’agenda nascosta. Il ministro è ossessionato dal tentativo di trovare un modo per comunicare con la moglie e il figlio defunti, ma finisce per connettersi a un orrore lovecraftiano.
Revival è stato pubblicato da Scribner nel novembre 2014.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE