Doctor Sleep, Cinematographe.it

La Warner Bros. si aspettava un debutto da circa 25 milioni di dollari, ma Doctor Sleep ha incassato solo 14 milioni nel suo weekend d’apertura

Una settimana dopo che Motherless Brooklyn ha deluso il botteghino, la Warner Bros. ha incassato un altro flop con Doctor Sleep. Il film horror diretto da Mike Flanagan basato sul sequel di Shining di Stephen King ha deluso le aspettative di circa 11 milioni di dollari, al momento.
Nonostante la produzione di 50 milioni di dollari, Deadline riferisce che il film dovrebbe perdere tra i 20 e i 30 milioni per la Warner Bros.

Doctor Sleep ora si unisce a Il Cardellino, Gemini Man e Terminator: Destino Oscuro come uno dei grandi flop autunnali dello studio, ma non è così che King vuole che venga ricordato. A causa dei i titoli che nel fine settimana hanno letteralmente bombardato la performance della pellicola al botteghino, lo scrittore si è rivolto ai social media per condividere la sua difesa personale.

L’autore Matt Serafini ha incoraggiato gli ammiratori di Doctor Sleep a condividere pensieri positivi online per soffocare la negatività dovuto allo scarso botteghino.
Se vi è piaciuto Doctor Sleep, non passate il fine settimana a rimuginare sul box office“, ha scritto Serafini. “Parlate del film, di ciò che vi ha suscitato e ispirate gli altri a vederlo. Lasciate che il vostro campione rappresentativo sia significativo in questo senso. Non lasciate che il duro lavoro di tutti venga immediatamente ridotto e definito da numeri.

King ha condiviso l’opinione di Serafini con i suoi 5,5 milioni di follower, aggiungendo: “Sono d’accordo. È un film fantastico. Prendete un amico e inoltratevi nell’atmosfera.


Box Office USA: Midway surclassa Doctor Sleep al primo weekend

King era inizialmente riluttante a consentire a Flanagan di dirigere il film. L’intenzione del cineasta era di adattare il romanzo di King includendo parte dell’iconografia resa famosa dall’adattamento cinematografico di Stanley Kubrick, Shining. King non ha mai supportato il film di Kubrick, quindi è stato comprensibilmente cauto nel lasciare che Flanagan ricreasse la versione di Kubrick delle location, come l’Overlook Hotel.
Ma da allora, non solo i due hanno trovato un terreno comune per il film, ma King è diventato un grande sostenitore di Doctor Sleep.

Lo scrittore ha continuato a sostenere la pellicola sulla scia dei numeri al botteghino twittando:
Scrivo principalmente libri e spero per il meglio. A parte i numeri al botteghino, il film di Mike Flanagan è eccellente. Se le persone scelgono di non andare a vederlo, questa è una loro scelta, ma quando qualcosa va bene, esulto per questo”.


Doctor Sleep è il terzo film di alto profilo di quest’anno, tratto da un’opera di Stephen King dopo Pet Sematary e IT: Capitolo Due.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto