pacific rim - la rivolta, cinematographe

Passando dalle mani di Guillermo del Toro a quelle di Steven DeKnightPacific Rim – La rivolta si distinguerà senz’altro dal suo predecessore.

Già il primo trailer ha messo in chiaro che il sequel sarà più saturo e, nel bene o nel male, probabilmente più vicino al ritmo dei blockbuster moderni, ma chi può avere una visione più chiara di come sarà Pacific Rim – La rivolta delle star che ci hanno lavorato? Intervistato da ComingSoon.net, in occasione del NYCC, John Boyega ha parlato di come il nuovo capitolo sarà diverso da quello di Del Toro:

“Penso che sia decisamente cambiato in termini di libertà e intendo anche libertà creativa. Penso che Guillermo avesse ragione nel desiderare che il franchise prendesse una strada e una direzione diverse. Quello che mi piace è che il film promuove davvero il cambio di tono tra i capitoli di un franchise perché è un po’ questo lo stato della guerra e degli eventi. Ogni evento sembra diverso. Ma allo stesso tempo, abbiamo ancora quegli elementi con cui possiamo relazionarci e tornare all’originale. Non ci siamo allontanati troppo per quanto riguarda la storia.”

In Pacific Rim – La rivolta, John Boyega interpreta Jake, pilota di Jaeger che, dopo essere stato contattato dalla sorella Mako (Rinko Kikuchi), raccoglie l’eredità del padre, interpretato nel primo film da Idris Elba. Il titolo sarà nelle sale a partire dal 1° marzo 2018. Il regista Steven DeKnight, showrunner di Daredevil, ha ammesso che l’idea è quella di trasformare il franchise in un vero e proprio universo condiviso. John Boyega, intanto, apparirà a fine anno in Star Wars: Gli Ultimi Jedi, dove riprenderà i panni di Finn.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE