Jinn Netflix Cinematographe.it

Come reagireste se tra un episodio e l’altro della vostra serie preferita, foste costretti a guardare il trailer di un film al quale non siete minimamente interessati? Netflix sta giocando con il fuoco?

E se la fine fosse davvero più vicina di quanto pensiamo? Sembra che l’epoca d’oro delle ore e ore di televisione su Netflix senza essere interrotte da indesiderata pubblicità, potrebbe essere finita.

Servizi simili come lo statunitense Hulu hanno sempre operato con annunci inseriti nei loro abbonamenti di base (che è possibile eliminare effettuando un upgrade). Netflix, invece, è quasi caratterizzato dall’assenza di pubblicità. Cosa che consente ai suoi utenti di guardare film e serie TV senza interruzioni. Tuttavia, alcuni abbonati Netflix ora stanno segnalando che il servizio li sta costringendo a brevi spot pubblicitari, senza la possibilità di saltare il video.

Un utente Reddit di nome WhyAllTheTrains ha parlato della sua esperienza giovedì. Secondo l’utente, aveva appena terminato un episodio di Rick and Morty su Netflix e, invece di saltare come sempre al successivo, il servizio ha iniziato a riprodurre un trailer per Better Call Saul. Inoltre, ha notato che lo spot aveva un timer nell’angolo, esattamente come gli annunci di YouTube, ma in nessun momento è stato possibile scegliere di saltarlo. Per poter andare a vedere un nuovo episodio di Rick and Morty, ha dovuto vedere lo spot per intero.

Un altro utente, nei commenti al post originario, ha raccontato di un’esperienza simile. In questo caso, si trattava di un trailer per lo show I am a Killer, trasmesso tra un episodio e l’altro di Bob’s Burgers. In entrambe le situazioni, lo show pubblicizzato non assomigliava a quello che l’utente stava guardando.

Gli abbonati Netflix si sono ormai abituati alla tv senza pubblicità, quindi un’introduzione di annunci sul servizio potrebbe seriamente modificare l’esperienza. A questo punto, tuttavia, non c’è stata alcuna parola da parte di Netflix su una sorta di nuovo lancio pubblicitario. È del tutto possibile che il servizio stia semplicemente testando gli annunci in determinate regioni. Sembra anche che gli annunci che vengono mostrati siano rigorosamente di altri show e film disponibili sullo streaming, non di annunci pubblicitari veri e propri di prodotti o società affiliate.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE