l'uomo d'acciaio 2 cinematographe.it

Geoff Johns, ex presidente di DC Films, dice la propria sul possibile sviluppi de L’uomo d’acciaio 2, spiegando come la Warner sia consapevole dell’importanza di Superman

Sin dal film del 2013, che diede il via al DCEU, i fan attendono L’uomo d’acciaio 2, sperando di rivedere il Superman di Henry Cavill protagonista assoluto sul grande schermo. La Warner ha però preferito continuare a costruire il proprio universo di supereroi concentrandosi su volti nuovi e, dopo anni, del sequel sul kryptoniano non vi è ancora traccia.

Sulla questione è intervenuto anche Geoff Johns, ex presidente di DC Films, il quale ha ammesso di non poter dire nulla sui piani riguardanti un eventuale L’uomo d’acciaio 2, ma ha tenuto a sottolineare l’importanza che Superman rappresenta per la Warner Bros.:

Guardate, lavorando con [il presidente di DC Films] Walter Hamada e [il presidente e CCO di Warner Bros.] Toby [Emmerich] per la [Warner Bros.], [ho capito che] per loro è lo stesso. Tutti amano Superman e sanno quanto Superman sia importante. Non spetta a me adesso dire qualsiasi cosa oltre a questo, ma… sono entrato in questo business per via di Superman: Il film, perché Dick Donner ha diretto quello che penso sia ancora un film di supereroi incredibile, ma anche un film incredibile. È un film americano, è un classico.

Green Lantern Corps: per Geoff Johns un film “molto personale”

Recentemente, su L’uomo d’acciaio 2 si è espressa anche Jane Goldman, collaboratrice di Matthew Vaughn (insieme hanno scritto svariati film poi diretti dal regista, come ad esempio i due Kingsman), che ha ammesso di provare un certo interesse per l’idea. Anche la star Henry Cavill ha ammesso di volere a ogni costo un sequel e, anche se il progetto non sembra rientrare tra i piani più prossimi del DCEU, è probabile che i fan non dovranno attendere in eterno.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE