Luca Guadagnino: “sto preparando il sequel di Chiamami col tuo nome”

Una bella notizia per chi ha apprezzato l'intensità della pellicola, aderente a libro quel tanto che basta per fa sognare chi lo ha amato.

Come sappiamo, Luca Guadagnino non ha conquistato l’Oscar per la migliore regia per Chiamami col tuo nome, andato invece a Guillermo Del Toro per il fiabesco  La forma dell’acqua. Il regista, tuttavia, non intende gettare la spugna e ha annunciato che presto  potremo vedere un sequel del suo film con Armie Hammer e Timothée Chalamet.

“Con André Aciman stiamo già pensando al proseguo della storia di Chiamami col tuo nome che sarà ambientata sei o sette anni dopo la prima. Sarà un nuovo film con un tono molto diverso e i protagonisti saranno sempre Armie Hammer e Timothée Chalamet”, ha detto.

Una bella notizia per chi ha apprezzato l’intensità della pellicola, aderente a libro quel tanto che basta per fa sognare chi lo ha amato. Le performance degli attori, poi, potenziate dalla regia raffinata di Guadagnino, hanno fatto di Chiamami col tuo nome uno dei film più apprezzabili del 2018, che forse avrebbe meritato un maggior riconoscimento agli Oscar. Difficile dire cosa ci si potrebbe aspettare da un sequel, ma il finale del film (dal grande impatto scenico e soprattutto emotivo) è aperto quanto basta per lasciar ben sperare, non apprendo affatto forzato ma – anzi – legittimo, esplorare il futuro dei protagonisti.

[amazon_link asins=’8823517575,B075TYM28J’ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’pluginwordpress03-21′ marketplace=’IT’ link_id=’c43f2337-20bd-11e8-a030-93b5268a2506′]

Fonte: Ansa

Articoli correlati