it: capitolo due cinematographe.it

Sono state rilasciate le prime reazioni a IT: Capitolo Due, che, a quanto pare, è un sequel che soddisfa le aspettative

IT: Capitolo Due, diretto da Andy Muschietti, approderà nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 5 settembre, e sembra che la Warner Bros. abbia appena annullato l’embargo per quanto riguarda le reazioni, commenti e recensioni del sequel del blockbuster del 2017. Le prime reazioni sembrano piuttosto positive, ed elogiano il film come il finale perfetto al Capitolo Uno.

Anche se alcune reazioni sono decisamente più negative di altre, la maggior parte sembra essere d’accordo sul fatto che Bill Hader (Barry) rubi lo show con la sua performance nei panni di un Richie Tozier adulto. Anche Jay Ryan, che interpreta Ben Hanscom adulto, è stato elogiato da alcuni critici.

Nel cast della pellicola troviamo anche il candidato al Golden Globe James McAvoy, la due volte nominata al Premio Oscar Jessica Chastain, Isaiah Mustafa, James Ransone e Andy Bean nei panni delle versioni adulte del Club dei Perdenti, mentre Jaeden Martell, Sophia Lillis, Jeremy Ray Taylor, Finn Wolfhard, Chosen Jacobs, Jack Dylan Grazer e Wyatt Oleff riprenderanno i loro ruoli del film precedente, come giovani componenti del Club dei Perdenti.

IT: Capitolo Due – pronta la director’s cut del film unita al Capitolo Uno

Ecco le prime reazioni:

IT: Capitolo Due è uno strabiliante compagno di IT: Capitolo Uno. Vibrazioni simili, grande chimica nel cast e un piacevole mix di umorismo e horror. La seconda parte ha un tono più grave, in quanto deve affrontare la sconfitta del peso del trauma infantile. Alla fine ho pianto. Bill Hader ruba lo show.

Mi è davvero piaciuto #ITCapitoloDue, che rappresenta il finale perfetto al Capitolo Uno. Alcuni grandi shock e spaventi col cast giovane e adulto. Bill Hader ruba assolutamente la scena, che oscilla tra momenti toccanti con tipici jump scare.

Alcuni problemi che vorrei far presente; era troppo lungo, di circa 10-15 minuti in più, questo ha offerto un inizio lento e ho avuto la sensazione che non ci fosse abbastanza Pennywise, che è interpretato ancora una volta in modo meravigliosamente spaventoso da Bill Skarsgard.

È stato fantastico vedere i ragazzini tornare nei flashback, ma non sono sicura se questo aiuti o leda il cast più adulto, che avrebbe potuto avere un po’ più di screentime. Ciò nonostante, sono comunque all’altezza delle loro controparti più giovani. Questa volta i salti possono essere davvero scioccanti, ma poi vi abituerete.

Alla fine, penso che le persone lotteranno per capire qual è la parte che hanno preferito, ma mi piace pensare a questi film come a un’unica pellicola. Il secondo capitolo offre una conclusione soddisfacente ed emozionante a uno dei migliori film horror che siano stati mai realizzati.

IT: Capitolo Due è grande e ambizioso e non riesce a gestire, quasi, il peso delle sue aspirazioni. Tuttavia, è comunque un buon prodotto horror. Le parti funzionano davvero bene e Bill Hader ruba ogni scena.

Sono andato a vedere #ITCapitoloDue la scorsa notte, e devo dire che potrebbe aver preso il posto di Noi come mio film preferito dell’anno. Spaventoso, certamente, ma toccante, ironico e con un senso della famiglia più forte di qualsiasi altra cosa abbia mai visto. Film fantastico!

Per la maggior parte, IT: Capitolo Due mi è piaciuto. La prima metà (di questo film piuttosto lungo) è grandiosa. Il nuovo cast di adulti è strabiliante. La seconda metà non è così grandiosa e in generale, il Capitolo Due, non è all’altezza del primo film.

Non sono un esperto di IT, ma ho colto il senso, anche nel libro: i poteri e le motivazioni di IT non sono sempre ben definiti. Questa ambiguità funziona coi ragazzi, ma avrei voluto che ci fossero delle regole di base, perché sembra che IT potrebbe uccidere qualsiasi persona in ogni momento, ma poi non lo fa.

IT: Capitolo Due è uno sguardo fantastico all’amicizia e al trauma a cui io non ho smesso di pensare. Bill Hader e James Ransone rubano assolutamente lo show. Non vedo l’ora di rivederlo.

#ITCapitoloDue è probabilmente più spaventoso del primo – più immagini di Pennywise che tormenteranno i vostri sogni. Ma, allo stesso tempo, perde un sacco del fascino nel cambio del focus, dal racconto di formazione coi ragazzini ai personaggi più adulti. E circa 3 ore di film sembrano troppo lunghe.

È certamente all’altezza dell’hype del primo film, dato che offre alcuni spaventi memorabili e degli effetti visivi incredibili. La chimica del Club dei Perdenti adulto è fantastica.

#ITCapitoloDue è un buon prodotto, ma non p grandioso. Mi è piaciuto, ma non l’ho amato. Il primo film è un osso duro con cui confrontarsi. Il secondo capitolo è più raccapricciante, strano e bizzarro, ma raramente spaventoso. Coglie gli aspetti importanti del libro, ma sembra troppo lungo. Il cast è fenomenale, e Bill Hader dovrebbe ricevere una nomination agli Oscar.

IT: Capitolo Due è la più grande delusione dell’anno. Un noioso e monotono casino che trascorre troppo tempo a rielaborare delle cose del primo film. Anche se ci sono alcuni buoni momenti, il film è carente di suspende e spaventi. Anche le performance sono confuse.

Per quanto riguarda le performance, Bill Skarsgård è comunque grandioso come Pennywise. Jessica Chastain e James McAvoy fanno del loro meglio, dato il materiale. La versione di Bill Hader di Richie è stata irritante e noiosa. Gli altri membri sono nella media.

IT: Capitolo Due è così incredibilmente terribile. Imploravo la sua fine. È noioso e insensato, e lascia l’audience totalmente assopito. Con un cast così stellare, il film è facilmente una delle più grandi delusioni dell’anno. La parte più spaventosa: come ha fatto ha essere così dannatamente terribile.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto