hunter killer, cinematographe

Inizialmente nel calendario di Relativity, Hunter Killer è infine giunto nelle mani di Lionsgate Summit, che negli Stati Uniti distribuirà l’action con Gary Oldman e Gerard Butler in autunno

Diretto da Donovan Marsh (Spud), Hunter Killer era stato descritto come uno degli script migliori accaparrati da Relativity, adattato da Jamie Moss, Arne Schmidt e George Wallace a partire dal romanzo Firing Point firmato Don Keith e pubblicato nel 2012. La storia è quella di un capitano alla guida di un sottomarino americano non collaudato che si allea con i Navy SEAL per salvare il presidente russo, rapito da un generale ribellatosi.

Lasciato da Relativity e raccolto da Lionsgate Summit, Hunter Killer farà il suo esordio sugli schermi statunitensi il 26 ottobre, distribuito attraverso la Summit Premiere. La data scelta metterà il titolo contro Overlord, targato Paramount e incentrato su un gruppo di soldati americani dietro le linee nemiche durante il D-Day; la sceneggiatura è firmata da Billy Ray e Mark L. Smith.

Hunter Killer potrebbe rivelarsi una buona scommessa, dal momento che potrà contare non solo su Gerard Butler, che degli action americani è divenuto un po’ il portabandiera, nonostante il mezzo flop del recente Geostorm, ma anche del fresco di Oscar Gary Oldman, il quale ha incantato il pubblico con la sua interpretazione di Winston Churchill ne L’ora più buia, culmine di una sfolgorante e camaleontica carriera. Il film vede inoltre la presenza di Toby Stephens e Michael Nyqvist.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE