halloween john carpenter david gordon green

Da un po’ non sentiamo novità su Halloween, reboot del cult di John Carpenter a cui stanno lavorando David Gordon Green e Danny McBride.

L’ultima volta, i due avevano parlato di come il nuovo film reinventerà la storia originale, e l’anno scorso, abbiamo saputo che la colonna sonora avrebbe potuto recare la firma dello stesso regista de La Cosa.

John Carpenter è infatti anche musicista e ha lavorato alle partiture di molti suoi film, come Essi vivono e Il seme della follia.

Secondo Jason Guerrasio, redattore di Slash Film, Carpenter ha ancora intenzione di contribuire al nuovo Halloween dal punto di vista sonoro. A rivelarlo sarebbe stato lo stesso David Gordon Green al TIFF. Il regista di Stronger ha dichiarato che “Carpenter ha visto lo script, dato consigli, gli piace. Vuole ancora fare la colonna sonora.”

La Blumhouse, casa di produzione che firmerà il reboot, ha promesso che Halloween uscirà il prossimo anno. Nel film originale del 1978, John Carpenter diede vita a uno dei killer più famosi del cinema ovvero Michael Myers; l’horror segnò anche il debutto di Jamie Lee Curtis, che avrebbe poi ripreso il ruolo in altri tre capitoli della saga.

Gordon Green dirigerà il reboot e scriverà la sceneggiatura a McBride, che quest’anno abbiamo visto nei panni di attore in Alien: Covenant. Secondo le ultime dichiarazioni dei due, il nuovo Halloween non sarà un remake bensì una continuazione dei due film originali. La data di uscita originariamente fissata per il reboot è il 19 ottobre 2018.