Guardiani della Galassia Cinematographe

Il procione Oreo, che è servito come modello per il personaggio di Guardiani della GalassiaRocket Raccon, è morto dopo una breve malattia

La fan page Facebook relative a tutte le cose di Guardiani della Galassia ha annunciato la notizia della scomparsa del procione Oreo giovedì 7 febbraio, dopo che la famiglia ha comunicato la triste notizia sulle varie piattaforme social.

I nostri cuori sono infranti, perché abbiamo perso il nostro migliore amico, il Guardiano della nostra Galassia, Mr. Oreo Raccoon” ha scritto Quinta Layla. “Oreo è morto questa mattina, dopo una malattia molto breve. Grazie infinitamente ai nostri fantastici veterinari per la loro cura e compassione“.

Guardiani della Galassia Vol. 3: Chris Pratt conferma lo script di James Gunn

Riposa in pace Oreo, il modello che ha ispirato Rocket Raccoon” ha aggiunto la pagina Facebook dei Guardiani. “Oreo era anche il procione che ha calcato il red carpet insieme al regista James Gunn, quando il film debuttò ad Hollywood“.

Oreo contribuì ad aiutare gli animatori per la motion capture e i comportamenti di Rocket.

Rocket Raccoon fu creato da Bill Mantlo e Keith Giffen per Marvel Preview #7 nel 1976. Il suo nome è ispirato dalla canzone dei Beatles del 1968, Rocket Raccoon. Il personaggio è apparso poi nel rilancio del team di supereroi, nel 2008, in Guardiani della Galassia, per poi apparire anche nel sequel del 2014 e in Avengers: Infinity War del 2017, doppiato da Bradley Cooper. Vedremo Rocket prossimamente in Avengers: Endgame.

Ecco i post di commiato su Facebook:


Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto