dave bautista, cinematographe.it

Dave Bautista è l’ultimo attore ad essere entrato nel cast del prossimo film di Denis Villeneuve, l’adattamento di Dune di Frank Herbert

The Hollywood Reporter afferma che Dave Bautista interpreterà “Beast” Rabban,” in Dune, “il sadico nipote di un barone che controlla Arrakis”. Il duo aveva già collaborato in Blade Runner 2049.

Dave Bautista si unisce ai precedentemente annunciati Timothee Chalamet nei panni di Paul Atreides, “figlio del sovrano della famiglia, che è costretto a fuggire nelle terre desertiche e a collaborare con le sue tribù nomadi. Usando abilità mentali superiori, riesce a diventare il loro condottiero, con i nomadi che credono sia il loro messia, e a guidare un esercito per rovesciare l’impero”.

Rebecca Ferguson interpreterà sua madre, Lady Jessica. Anche se la notizia di Bautista che aderisce al progetto susciterà molte emozioni, potrebbe anche rappresentare il segnale deludente che non lo vedremo presto nel ruolo di Drax in un film dei Guardiani della Galassia.

Dune: cosa sappiamo del film di Denis Villeneuve?

Il progetto era originariamente previsto per entrare in produzione all’inizio di quest’anno, anche se il licenziamento di James Gunn ha comportato un ritardo del film a tempo indeterminato. Bautista, in particolare, ha attaccato pubblicamente la Disney per aver deciso di separarsi dal regista, il che potrebbe alla fine portare a un terzo film incentrato su nuovi personaggi.

Dune è stato precedentemente adattato in un film nel 1984 dal regista David Lynch, anche se quella pellicola non è riuscita a catturare i molti temi complessi del materiale originale. Villeneuve sembra pienamente pronto a compensare le carenze di quell’adattamento, descrivendo in dettaglio il suo approccio a Yahoo! Film.

David Lynch ha fatto un adattamento negli anni ’80 che ha alcune qualità molto forti“, ha rivelato il regista. “Voglio dire, David Lynch è uno dei migliori cineasti viventi, ho un enorme rispetto per lui. Ma quando ho visto il suo adattamento, sono rimasto colpito, ma non era quello che avevo sognato, quindi sto cercando di adattarmi ai miei sogni. Non avrà alcun collegamento con il film di David Lynch. Torno al libro e vado alle immagini che mi ha evocato quando l’ho letto.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

Scopri il nostro Shop Online