David Harbour commenta il casting del reboot di Hellboy

David Harbour sarà Hellboy nel reboot del celebre franchise. Ecco come l'attore di Stranger Things ha commentato la scelta del suo casting tramite Twitter.

David Harbour ha espresso le sue prime impressioni sul fatto che è stato assunto per interpretare Hellboy nell’atteso reboot del celebre franchise.

David Harbour commenta il casting del reboot di Hellboy

Tramite Twitter, David Harbour ha condiviso un’illustrazione proveniente dai fumetti, in cui vediamo che al personaggio di Hellboy viene chiesta la sua vera identità. La foto è accompagnata da un’emoticon che sorride maliziosa, un’emoticon a sigaretta, e una faccia da diavoletto. L’attore è maggiormente noto per aver interpretato lo Sceriffo Hopper nella serie Netflix Stranger Things, che si appresta a tornare sul piccolo schermo con la seconda stagione.

Il creatore di Hellboy, Mike Mignola, ha annunciato che si farà presto un reboot della celebre pellicola, e che il nuovo film sarà R-rated (vietato ai minori). A dirigere il reboot sarà Neil Marshall. Tra i precedenti lavori cinematografici di Marshall possiamo menzionare The Descent – Discesa nelle tenebre, Dog Soldiers, Doomsday, e Centurion, mentre tra i lavori televisivi vanta due episodi de Il trono di spadeBlackwaterThe Watchers on the Wallin cui possiamo notare delle epiche sequenze di battaglia.

Attualmente il reboot è noto con il working title di Hellboy: Rise of the Blood Queen. Si tratta di un totale reboot, non connesso ai precedenti film.

Articoli correlati