Hellboy 3: Guillermo del Toro conferma che non si farà una volta per tutte

La parola fine è infine calata su Hellboy 3 e a pronunciarla è lo stesso Guillermo del Toro.

Il mese scorso, il regista aveva promesso che avrebbe parlato con il creatore del fumetto Mike Mignola e il protagonista dei primi due film Ron Perlman per realizzare il tanto agognato terzo capitolo. Ora però del Toro ha annunciato su Twitter che la serie non diventerà mai una trilogia:

“Ho parlato con tutte le parti. Devo comunicare al 100% che il sequel non si farà. E questo mette la parola fine alla faccenda.”

Hellboy 3: Guillermo del Toro conferma che non si farà una volta per tutte

Si percepisce, pur scritta attraverso una tastiera, una certa amarezza nella dichiarazione di Guillermo del Toro. La serie su Rosso avrebbe davvero meritato un degno finale e Ron Perlman era stato fra i primi sostenitori dell’idea. Dopo tanti tira e molla, i fan dovranno però probabilmente accettare il fatto che Hellboy 3 non vedrà mai la luce.

Perlman aveva tempo fa parlato di una possibile trama del fantomatico episodio finale:

“L’idea era di avere Hellboy finalmente a confronto con il proprio destino, il suo inevitabile destino, ovvero diventare la bestia dell’Apocalisse. E lui e Liz affronterebbero, diciamo, questa parte della sua natura, e lui che deve farlo per sconfiggere, ironia della sorte, il nemico del terzo film. Deve diventare la bestia dell’Apocalisse per poter difendere l’umanità, ma allo stesso tempo diviene una creatura molto più oscura. È un finale molto interessante per la serie.”

Articoli correlati