Daniel Radcliffe Cinematographe

Harry Potter in persona, Daniel Radcliffe, è pronto a unirsi al franchise di Fast and Furious, ma solo se non deve mettersi al volante

Daniel Radcliffe sta promuovendo il suo prossimo film, l’action comedy Guns Akimbo, e, nel corso di un’intervista, ha rivelato di essere pronto per un grande titolo della Universal, ma a certe condizioni.

C’è una parte per un non autista in Fast 9?” ha scherzato Radcliffe ai microfoni di MTVNews. Quale potrebbe essere un ruolo da non pilota nel prossimo film di Fast and Furious? Radcliffe ha condiviso qualche idea. “C’è una grande operazione” ha detto l’attore. “Hanno bisogno di qualcuno che paghi loro le tasse o qualcosa del genere. Deve essere un contabile, o un ruolo simile“.

Daniel Radcliffe spiega perché non vuole essere il nuovo Wolverine

A quanto pare, Radcliffe, nel mondo reale, non è molto bravo come guidatore: “No, veramente. Ho la patente solo perché così posso guidare sui set, ma di solito non guido. Sono davvero terribile“.

Tuttavia, l’attore potrebbe comunque trovarsi in sintonia con attori del calibro di Vin Diesel, Dwayne Johnson, e  John Cena (che si unirà al franchise nel nono capitolo), e  alcune lezioni apprese nel corso del franchise di Harry Potter lo potrebbero aiutare in futuro. “Ho fatto un sacco di stunt durante Harry Potter” ha detto Radcliffe. “Erano incredibili. La maggior parte degli stunt che ho fatto, da allora, non si possono definire davvero stunt. Non tutte. Questo è uno dei motivi per cui volevo farlo, perché credo in me stesso come in questo personaggio“.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto