Chris Hemsworth interpreterà Hulk Hogan in un nuovo film di Todd Phillips

Il film non si concentrerà sulla recente controversia della causa legale di Hogan con Gawker, sostenuta da Peter Thiel.

Da leggere

Margot Robbie e l’insospettabile compagno di letto: “A 30 anni dormo ancora con lui”

Ospite di James Corden, Margot Robbie ha rivelato che ormai da 30 anni dorme abbracciata ad un pupazzo, un...

Dawson’s Creek in lutto: muore suicida a soli 50 anni

I fan di Dawson's Creek hanno accolto con dolore la notizia della morte della donna che ha partecipato alla...

Luca: guida al cast e ai personaggi del primo film d’animazione Disney-Pixar ambientato in Italia

È uscito soltanto da pochi giorni sulla piattaforma di streaming Disney+ e sta già facendo parlare di sé. Stiamo...

Secondo The Hollywood Reporter, Chris Hemsworth sarà il protagonista di Hulk Hogan in un film biografico attualmente in trattative per debuttare su Netflix

Il film sarà diretto da Todd Phillips e scritto da Scott Silver, il team che ha diretto e sceneggiato il prossimo film di Joker della DC Comics con Joaquin Phoenix. Il film su Hulk Hogan sarà prodotto anche da Bradley Cooper, partner di Phillips, e il duo ha recentemente riscosso successo con A Star Is Born. Hemsworth sarà anche produttore accanto all’ex regista di WCW, Eric Bischoff. Il film è stato descritto come un punto di riferimento per l’ascesa del wrestling di Hogan negli anni ’80, che è servita come storia di origine per Hulk Hogan nel WWF.

Si dice che il film non si concentrerà sulla recente controversia della causa legale di Hogan con Gawker, sostenuta da Peter Thiel. Quella causa ha fruttato un accordo multimilionario per Hogan e la successiva chiusura di Gawkerc con la vendita delle sue attività. Non si sa ancora quando il progetto sarà rilasciato e se arriverà nei cinema prima della distribuzione su Netflix, o quando inizierà la produzione. Hemsworth sta facendo apparizioni di grande successo nel Marvel Cinematic Universe, oltre alla presenza estiva in un franchise amato dai fan, Men In Black: Internazional.

Chris Hemsworth ha quasi smesso di recitare prima di Thor

Questo è stato un grande colpo di fortuna per l’attore, che ha recentemente ammesso di aver pensato di smettere di recitare prima che la sua carriera esplodesse. “Stavo per lasciare“, ha detto Hemsworth a Men’s Health. “Ho sempre voluto recitare, e una delle prime cose che volevo fare quando avrei avuto dei soldi era pagare la casa dei miei genitori. Avevo chiesto a papà una volta quando pensava che avrebbe pagato e mi ha risposto, ‘Onestamente, probabilmente mai.’ La maggior parte della gente è su quella barca e volevo cambiare le cose.

L’attore ha detto che ha iniziato a innervosirsi prima delle audizioni fino al punto in cui ha deciso di tornare nel suo paese d’origine, l’Australia. “E poi la mia mentalità è cambiata, passando dall’essere al punto in cui pensavo, ‘tornerò in Australia.’ a un’ultima audizione in cui pensai ‘Fallo per la sua casa. Per ragioni diverse da te.’ Era per The Cabin in the Woods, e ho ottenuto quel lavoro, e da lì ho fatto Red Dawn e poi Thor.”

Chris Hemsworth può essere visto in Avengers: Endgame, in anteprima nelle sale cinematografiche italiane il 24 aprile.

ViaCB

Ultime notizie

Margot Robbie e l’insospettabile compagno di letto: “A 30 anni dormo ancora con lui”

Ospite di James Corden, Margot Robbie ha rivelato che ormai da 30 anni dorme abbracciata ad un pupazzo, un...

Articoli correlati