Cate Blanchett sarà Lucille Ball

Da leggere

Margot Robbie e l’insospettabile compagno di letto: “A 30 anni dormo ancora con lui”

Ospite di James Corden, Margot Robbie ha rivelato che ormai da 30 anni dorme abbracciata ad un pupazzo, un...

Dawson’s Creek in lutto: muore suicida a soli 50 anni

I fan di Dawson's Creek hanno accolto con dolore la notizia della morte della donna che ha partecipato alla...

Luca: guida al cast e ai personaggi del primo film d’animazione Disney-Pixar ambientato in Italia

È uscito soltanto da pochi giorni sulla piattaforma di streaming Disney+ e sta già facendo parlare di sé. Stiamo...

The Wrap riporta che Cate Blanchett sarà la protagonista del biopic Lucille Ball incentrato sull’icona della commedia, su una sceneggiatura scritta da Aaron Sorkin. Il progetto è di casa alla Escape Artists e racconterà il matrimonio durato venti anni della Ball con Desi Arnaz, suo co-protagonista in Lucy Ed Io, fino al loro divorzio avvenuto nel 1960. Il film sembra finanche avere l’appoggio della famiglia, con Lucy Arnaz Jr. e Desi Arnaz Jr. nel ruolo di produttori.
Lucille Ball è stata una vera icona di Hollywood, e senza dubbio la Blanchett – che ha all’attivo l’interpretazione di Katharine Hepburn per la quale ha vinto il suo primo premio Oscar con The Aviator nel 2005 – è perfetta per darle vita sul grande schermo. L’aggiunta di Sorkin, un romantico per sua stessa ammissione con una profonda ammirazione per la televisione ed il cinema classici, è un’aggiunta di lusso per raccontare la storia della Ball via sceneggiatura. Lo scrittore ha appena finito di lavorare ad un altro profilo di alto spettro, Steve Jobs, che presenta una variazione sul genere presentando la vita dell’innovatore della Apple soltanto attraverso tre grandi scene avvenute prima di altri tre rispettivi lanci di prodotti. Sicuramente anche Lucille Ball non avrà molto di tradizionale. Sorkin ha vinto il suo primo Oscar con la sceneggiatura di The Social Network ed ha appena ultimato lo script per la Sony di Molly’s Game, un altro film basato su una storia vera. Inoltre è in trattativa per scrivere l’adattamento del drama ambientato a Wall Street di Michael Lewis, Flash Boys, sempre di casa alla Sony.
Per quanto riguarda la Blanchett, i sondaggi la vogliono già una delle candidate Oscar del prossimo anno grazie al suo ruolo in Carol, ed è la co-protagonista insieme a Robert Redford del drama diretto da Dan Rather Truth, in arrivo in autunno. Ha al suo attivo un altro premio Oscar per Blue Jasmine del 2014, diretto da Woody Allen.

Fonte: The Wrap

Ultime notizie

Margot Robbie e l’insospettabile compagno di letto: “A 30 anni dormo ancora con lui”

Ospite di James Corden, Margot Robbie ha rivelato che ormai da 30 anni dorme abbracciata ad un pupazzo, un...

Articoli correlati