Box Office USA cinematographe.it

È l’esordio di POKÉMON Detective Pikachu questo week-end anche negli Stati Uniti, dove il film non riesce però a reggere il confronto con l’ancora forte Avengers: Endgame

Ancora successo per Avengers: Endgame al Box Office USA: questo finesettimana, il terzo dall’uscita in sala, il film si aggiudica 65 milioni di dollari. Con il suo incasso domestico totale (724 milioni) supera ufficialmente sia Avengers: Infinity War (679 milioni) e Black Panther (700 milioni), classificandosi terzo maggiore incasso di tutti i tempi nel Nord America. Lo segue nella competizione la nuova uscita Warner Bros. POKÉMON Detective Pikachu: l’adattamento in live-action ha incassato 58 milioni nel suo primo week-end al cinema.

Leggi anche: Box Office USA: Avengers: Endgame polverizza Avatar, superati i 2 miliardi di dollari

Meno fortunata la commedia con Diane Keaton, Poms, che si aggiudica 5.1 milioni di dollari, che ha un punteggio di Rotten Tomatoes del 29%. Anche UglyDolls, film d’animazione dal budget di 45 milioni di dollari, ottiene un risultato deludente: 4 milioni di dollari che si sommano al totale che adesso ammonta a soli 14.28 milioni. Ma le recensioni poco lusinghiere non hanno invece fermato il nuovo film con Rebel Wilson e Anne Hathaway: Attenti a quelle due incassa nel finesettimana 13.5 milioni di dollari.

Questo finesettimana è stato premiato dal pubblico americano anche il thriller The Intruder, che si classifica in quarta posizione con 6.6 milioni di dollari, per un totale di 20.9 milioni. La commedia con Seth Rogen e Charlize Theron, Long Shot, è al quinto posto con 6.1 milioni di dollari e un incasso domestico complessivo di 19.7 milioni. Questa settimana ha inoltre debuttato negli USA Tolkien, al nono posto con 2 milioni di dollari.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto