Tolkien: la famiglia dell’autore non approva il biopic

Ecco cosa pensa la famiglia dell'autore del nuovo biopic a lui dedicato.

Da leggere

Chi è questa bambina? Il suo nome omaggia un arcipelago, adora lo shopping e ha un marito decisamente eccentrico

È nata a Mascate, nell'Oman, il 3 febbraio 1976 da genitori scozzesi. È cresciuta in parte nella cittadina scozzese...

Moon Knight, Oscar Isaac rassicura i fan: “La serie sarà davvero folle!”

Durante il Comic-Con 2021, l'attore Oscar Isaac ha rivelato che Moon Knight sarà uno una serie davvero spettacolare. Finora,...

Shazam! Fury of the Gods: tornerà un personaggio morto nel primo film

In una foto dal set di Shazam! Fury of the Gods ritroviamo una nostra vecchia conoscenza dal primo film... Sono...

J.R.R. Tolkien avrà il suo biopic ma sembra che gli eredi e la famiglia non lo approvino affatto

Tolkien è interpretato da Nicholas Hoult e sembra che alla famiglia del professore universitario (e autore), non piaccia la pellicola. La cosa non è particolarmente impressionante, dal momento che sono tante le famiglie di personaggi famosi che non amano i biopic, che sia per incongruenze storiche o per “licenze poetiche” create ad hoc per rendere più fruibile il prodotto per il grande pubblico.

Tuttavia, nel caso di Tolkien, The Hollywood Reporter ha rivelato che nessuno nella famiglia ha – per adesso – effettivamente, visto il film in questione. In questo momento pertanto, i familiari dell’autore de Il Signore degli Anelli non starebbero criticando delle specifiche riguardanti la pellicola, bensì starebbero (sempre secondo quanto riportato da THR), mettendo le mani avanti per precauzione. La famiglia infatti, non vuole che si crei confusione riguardo al modo in cui è stato realizzato il film perché nessun membro della famiglia Tolkien sarebbe stato consultato o avrebbe dato l’approvazione per la realizzazione della pellicola; è questo il punto sul quale si soffermano con convinzione i parenti di J.R.R. Tolkien.

L’uscita del film è prevista, in USA, il 10 maggio 2019 e il 26 settembre da noi. La pellicola raconta la giovinezza dell’autore e le vicissitudini che l’avrebbero portato a trarre poi l’ispirazione per scrivere il capolavoro in tre volumi, Il Signore degli Anelli e tutto il mondo ad esso collegato.

Compreso Lo Hobbit, ovviamente, che è stato scritto prima della stesura del grande classico su Aragorn e Frodo. Voi siete curiosi di vedere il biopic?

Ultime notizie

Chi è questa bambina? Il suo nome omaggia un arcipelago, adora lo shopping e ha un marito decisamente eccentrico

È nata a Mascate, nell'Oman, il 3 febbraio 1976 da genitori scozzesi. È cresciuta in parte nella cittadina scozzese...

Articoli correlati