POKÉMON Detective Pikachu Cinematographe.it

In sala da pochi giorni, per Pokémon: Detective Pikachu è già arrivato il momento di parlare di sequel. Nonostante il finale piuttosto chiuso in sé, che non sembra poter lasciare spiragli ad un’eventuale apertura del franchise, le possibilità non sono comunque da escludere e la produzione, pur dovendo ancora valutare il riscontro al botteghino e le reazioni del pubblico, sembra già al lavoro su un possibile proseguo della storia di Tim e il suo compagno. In fondo, il leggendario marchio Pokémon, ha saputo sempre reinventarsi, partendo negli anni Novanta conquistando il mondo con i suoi videogiochi, ampliandosi con il gioco di carte collezionabili e trasformandosi in un programma televisivo animato.

Leggi anche Pokémon: Detective Pikachu – Il finale conferma una teoria del videogame

Un cartone che ha introdotto al pubblico personaggi come Ash Ketchum e il suo amico Pikachu e ha fatto risuonare il suo tormentano Gotta catch ‘em all! in tutto il mondo. Ma, seppur l’universo dei Pokémon si sia esteso a tutti i tipi di media, la The Pokémon Company non si è mai avventurata in profondità nel regno dei film d’azione fino ad ora.

Pokémon: Detective Pikachu 2 si farà? Ripassiamo la storia del franchise, da videogame a film POKÉMON Detective Pikachu cinematographe.it

Nel 2016, il marchio Pokémon, ha visto una rinascita con il lancio del gioco per cellulari Pokémon GO, e nel medesimo periodo lo studio statunitense Legendary ha acquisito i diritti dei film live-action. Dopo l’affare, Legendary ha annunciato che il loro primo film si sarebbe basato sul videogioco del 2016 per Nintendo Detective Pikachu. Scelta particolare, visto che la storia del videogioco non segue la ben più nota trama del marchio, che avrebbe visto come protagonista non certo un giovane ragazzo in cerca del proprio padre, ma bensì un allenatore di Pokémon. Ed è così che Rob Letterman arriva alla regia di Pokémon: Detective Pikachu, con un cast composto da Ryan Reynolds – voce di Pikachu -, Justice Smith e Kathryn Newton.

Un film che, se riuscisse a conquistare a livello mondiale l’apprezzamento del pubblico, potrebbe far desiderare ai suoi fan un’espansione della serie, guardando in avanti verso un possibile ampliamento del mondo in live-action dei Pokémon. La Legendary ha, infatti, differenti diritti per ciò che riguarda il franchise, e potrebbe utilizzarli per svilupparne il mondo cinematografico. E non sarebbe sbagliato pensare che la casa di produzione potrebbe ripartire proprio da Detective Pikachu, il cui sequel sembrerebbe già in fase di sviluppo e di cui sono trapelati alcuni dettagli.

A gennaio, infatti, la Legendary si è incontrata con Oren Uziel, sceneggiatore di 22 Jump Street, per poter discutere della creazione di Pokémon: Detective Pikachu 2. Nessuna data, però, è fissata all’orizzonte e sarà lo studio stesso a confermare il prodotto e fissare la futura uscita. Considerando che l’annuncio del live-action con Pikachu risale sempre al 2016, si potrebbe presumere che un suo sequel potrebbe arrivare al cinema nel 2022 o, semmai, sul finire del 2021. A meno che la Legendary non voglia cogliere l’occasione e ridurre perciò il tempo concesso alla post-produzione. Le recensioni del film sono state abbastanza positive da far sì che Pokémon: Detective Pikachu si riveli un successo e si arrivi alla conferma assoluta del suo sequel, anche se il problema potrebbe rivelarsi quello di un budget non troppo adeguato.

Nuovo compagno, vecchio Pikachu o ancora uno scambio?Pokémon: Detective Pikachu cinematographe

È certo che il finale di Detective Pikachu non sembra aprire molte strade per un proseguo. Il film, infatti, ci lascia con il protagonista Tim e il ritorno del padre Henry Goodman nelle sue fattezze umane, dopo che Mewtwo aveva fuso la sua coscienza con quella del partner investigativo Pikachu. Questo potrebbe significare che nel prossimo film ci saranno Tim e Henry insieme a risolvere un caso, aiutati anche dal tenero Pikachu, o magari con l’introduzione di un nuovo compagno Pokémon. O, altrimenti, potrebbe avvenire ancora una volta uno scambio, con Henry che torna per qualche ragione nel corpo di Pikachu.

O, forse, invece che un seguito diretto, si potrebbe parlare piuttosto di uno spin-off. Dopotutto Pokémon: Detective Pikachu ha aperto il marchio ad un mare di potenzialità cinematografiche, che potrebbero vedere un nuovo protagonista dei live-action sui Pokémon. Di sicuro una cosa è chiara: tra allenatori di Pokémon e altre storie inedite, la Legendary potrà senz’altro portare sul grande schermo altri film sui Pokémon.

Chi è Mewtwo? Il super Pokémon tra film e videogiochi

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto