Box Office Italia: La prima notte del giudizio in vetta alla classifica

La prima notte del giudizio è in cima alla classifica del Box Office Italia nel suo weekend di debutto, a seguire Jurassic World: Il regno distrutto.

Da leggere

Avete visto la sorella di Barbara D’Urso? Fa l’attrice, le due condividono solo il papà e si sono lasciate alle spalle le tensioni del...

Barbara D'Urso non è l'unica famosa della sua famiglia, ha anche una sorella che ha intrapreso la carriera di...

Avete riconosciuto questa graziosa ballerina? È una regina della TV, è stata al centro di numerose controversie e si è presa cura di molte...

Conduttrice televisiva e attrice italiana, famosissimo personaggio pubblico, amato e criticato nel corso della sua carriera, ha sempre desiderato...

Renée Zellweger e quella volta che Hugh Grant non la riconobbe… che imbarazzo!

Renée Zellweger è una grande attrice e su questo pensiamo siamo tutti d’accordo. Ma, con altrettanta franchezza, quanto è...

Dopo un mese in vetta alla classifica del Box Office Italia, Jurassic World: Il regno distrutto perde il primo posto, raggiunto invece da La prima notte del giudizio

La prima notte del giudizio (The First Purge) è uscito nelle sale cinematografiche italiane il 5 luglio e nel suo weekend di debutto ha immediatamente raggiunto la vetta del Box Office Italia, registrando € 538.276 con un totale di 77.115 presenze. Il quarto capitolo del franchise è ambientato durante il primo Sfogo, iniziativa ideata dai Nuovi Padri Fondatori per ridurre il tasso di criminalità; per 12 ore l’anno, chiunque può scatenare tutta la propria violenza repressa senza temere conseguenze. Jurassic World: Il Regno Distrutto, incontrastato al primo posto per ben 4 settimane, scala al secondo posto, con un incasso pari a € 423.641 e 66.562 presenze.

Anche il thriller diretto da Jeff Wadlow, Obbligo o verità (Truth or Dare), perde una posizione: lo troviamo, infatti, al terzo posto con 52.615 presenze e € 331.139. Il film segue le vicende di Olivia (Lucy Hale) e dei suoi amici che, dopo una gita in campeggio dove hanno incontrato un ragazzo sconosciuto, si troveranno coinvolti in un gioco davvero pericoloso. Il remake di Papillon, con protagonisti Rami Malek e Charlie Hunnam, la scorsa settimana si trovava nella top three, mentre questa settimana si posiziona al quarto posto, incassando € 260.941 e registrando 43.319 presenze.

Al secondo weekend dall’uscita nelle sale, Il sacrificio del cervo sacro continua una buona performance nel Box Office Italia, posizionandosi a metà classifica con € 186.374 e 31.689 presenze. Al sesto posto troviamo Prendimi! – La storia vera più assurda di sempre, con protagonisti Jeremy Renner, l’ormai noto Occhio di Falco degli Avengers ed Ed Helms, conosciuto per aver interpretato Stu nella trilogia di Una notte da leoni. Il film, uscito nelle sale italiane il 5 luglio, ha incassato € 141.159 a fronte di 21.199 presenze.

Al settimo posto troviamo Stronger – Io sono più forte, biopic con protagonista Jake Gyllenhaal, presentato a ottobre 2017 alla 12esima edizione della Festa del Cinema di Roma. Il film ispirato a Jeff Bauman e al suo tragico incidente durante l’attentato alla Maratona di Boston ha registrato un incasso di € 128.792 con 19.647 presenze. Il thriller diretto da Rob Cohen, Hurricane – Allerta Uragano scala dal quinto all’ottavo posto con € 110.864 e 19.107 presenze.

Gli ultimi due posti della classifica settimanale del Box Office Italia sono occupati da Doraemon – Il film: Nobita e la grande avventura in Antartide “Kachi Kochi” con € 78.981 e 12.050 presenze e da L’incredibile viaggio del fachiro con € 64.613 e 10.495 presenze.

Ultime notizie

Avete visto la sorella di Barbara D’Urso? Fa l’attrice, le due condividono solo il papà e si sono lasciate alle spalle le tensioni del...

Barbara D'Urso non è l'unica famosa della sua famiglia, ha anche una sorella che ha intrapreso la carriera di...

Articoli correlati