Una notte da leoni 4: Ed Helms sicuro che il sequel non si farà

Per Ed Helms, Una notte da leoni 4 non vedrà mai la luce. La trilogia, che nel mondo ha incassato oltre un miliardo di dollari, vedeva protagonisti anche Bradley Cooper e Zach Galifianakis. La storia era basata su una vera disavventura vissuta dal produttore Tripp Vinson.

Da leggere

House of Gucci: il nuovo spot è incentrato su Adam Driver e Lady Gaga [VIDEO]

Il nuovo spot televisivo di House of Gucci mostra il primo incontro tra Maurizio Gucci e Patrizia Reggiani, interpretati...

Nicole Kidman e gli adorabili auguri di buon compleanno al marito Keith Urban [FOTO]

Nicole Kidman augura al marito Keith Urban il "più felice dei compleanni"  L'attrice icona di Hollywood e di eleganza Nicole...

Avete visto la sorellastra di Julia Roberts? È morta suicida e ha incolpato l’attrice per la sua depressione

Julia Roberts, classe 1967, attrice premio Oscar per Erin Brockovich e vincitrice di numerosi riconoscimenti, ha iniziato ad acquisire popolarità...

Block title

La saga comica sembrava effettivamente pensata come una trilogia, ma alcuni fan ancora sperano in Una notte da leoni 4. Ed Helms ci aggiorna sulla possibilità di vedere il sequel sul grande schermo.

In una nuova intervista a Cine Pop, Ed Helms, che nel franchise ha interpretato lo sfortunato dentista Stu, si è detto convinto che Una notte da leoni 4 non vedrà mai la luce. “Direi che le possibilità di vedere un quarto film sono fra zero e zero.” La star sembra poterci mettere la mano sul fuoco e, da una parte, una buona fetta di pubblico tirerà un sospiro di sollievo; il primo film si è rivelato una commedia coi fiocchi, grazie soprattutto ai personaggi stralunati interpretati da Helms, Bradley Cooper e soprattutto Zach Galifianakis. Tuttavia, col procedere dei film, la serie ha perso inesorabilmente colpi, perdendo molta della sua iniziale vitalità.

L’idea per la storia originale è basata su una vicenda che il produttore Tripp Vinson, amico del produttore esecutivo Chris Bender, aveva vissuto in prima persona. Jon Lucas e Scott Moore firmarono la sceneggiatura basandosi sul resoconto di Vinson, che a Las Vegas per il suo addio al celibato finì per ubriacarsi fino allo svenimento, allontanandosi dalla sua stessa festa; al risveglio, si ritrovò in un club con un grosso conto da saldare. I due sceneggiatori riuscirono a vendere lo script alla Warner Bros. per $2 milioni e il resto è storia, con la saga in grado di incassare quasi 1,5 miliardi nel mondo. E voi, pensate che la saga sia finita come si deve o potrebbe esserci spazio per Una notte da leoni 4? Fatecelo sapere nei commenti!

[amazon_link asins=’B00EO87RUK,B0041KYCSQ,B006006S0U,B00EP14VNW,B01LW90141,B01HZVQ3ES,B006006ROM’ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’pluginwordpress03-21′ marketplace=’IT’ link_id=’7c605997-0076-11e8-98b4-31cd315fc366′]

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

House of Gucci: il nuovo spot è incentrato su Adam Driver e Lady Gaga [VIDEO]

Il nuovo spot televisivo di House of Gucci mostra il primo incontro tra Maurizio Gucci e Patrizia Reggiani, interpretati...

Articoli correlati