black panther cinematographe

Anche Iron Man 3 si deve inchinare a Black Panther, che supera il film su Tony Stark al Box Office USA, entrando nella Top 3 dei cinecomic di maggior successo nel mondo

Pochi giorni fa, avevamo lasciato Black Panther sopra a The Avengers, divenendo l’incasso maggiore per un cinecomic negli Stati Uniti. Il sorpasso ai danni di Iron Man 3 era annunciato e ora Ryan Coogler può nuovamente brindare. Il suo film su T’Challa, interpretato da Chadwick Boseman, ha infatti superato a livello globale Iron Man 3 di Shane Black. Con i numeri registrati nel week-end appena passato, il titolo ambientato nel Wakanda si è portato a $1,237 miliardi, piazzandosi sopra ai $1,214 vantati dal sequel con Robert Downey Jr. È il risultato più alto per un cinecomic dedicato a un singolo eroe, superato, includendo anche i titoli corali, solamente da Avengers: Age of Ultron ($1,405 miliardi) e The Avengers ($1,518 miliardi).

In patria, dunque, Black Panther avrà anche dovuto fare spazio a Pacific Rim – La rivolta (e sarà interessante vedere come si comporterà con l’uscita ormai prossima di Ready Player One), ma i Marvel Studios possono festeggiare a quello che senz’altro è un successo molto più grande di quello pronosticato. Kevin Feige ha già confermato che il titolo avrà un sequel e nel frattempo, per tutti i fan del supereroe africano, Chadwick Boseman tornerà a indossare il costume in Avengers: Infinity War, nelle sale italiane a partire dal 25 aprile.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE