Spike Lee - cinematographe.it

Non sono stati anni molto prolifici per Spike Lee, un regista che viene considerato da molti come uno dei migliori del suo tempo. Il suo contributo al cinema nell’ultimo decennio, però, è stato deludente in un modo o nell’altro. Sia che il risultato sia stato noioso (nel caso di Miracolo a Sant’Anna), quasi completamente ignorato (come è stato per Red Hook Summer o Chi-Raq) o semplicemente non buono (come Da Sweet Blood Of Jesus o Oldboy). Le cose potrebbero aver preso una piega diversa, però: Spike Lee dirigerà Black Klansman, film scritto da Jordan Peele, acclamato sceneggiatore e regista di Scappa – Get Out.

Black Klansman – come riporta The Hollywood Reporter – è prodotto dalla Focus Features e racconta la storia vera di Ron Stallworth, un detective afro-americano del Colorado che si è infiltrato nel locale Ku Klux Klan, diventando persino il capo della zona. A ricoprire il ruolo del protagonista sarà John David Washington, star della serie Ballers e figlio del premio Oscar Denzel Washington. Anche se la notizia del progetto arriva solo ora, sembra che la sceneggiatura sia pronta e in cantiere da un paio d’anni e che, solo nell’ultimo periodo – probabilmente soprattutto grazie all’enorme successo di Peele con Scappa – Get Out – abbia subito un grande balzo in avanti.

L’accoppiata, secondo ogni pronostico possibile, dovrebbe rivelarsi vincente. L’unione di un grande narratore come ha rivelato di essere Peele – attore comico trasformatosi in filmmaker thriller – con un grande regista che, in qualche modo, sembra aver perso il suo charme. Speriamo di potervi dare presto ulteriori dettagli.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE