Jack Black: 5 curiosità sull’attore, tra film e vita privata

Alcune cose che forse non sapete su Jack Black, il grande mattatore del cinema che, oltre a essere attore, è anche presentatore e cantante.

- Ultimo aggiornamento: 12 Agosto 2018 12:31 - Tempo di lettura: 4 minuti

Jack Black è sinonimo di grandi risate. È un dato di fatto: in ogni film in cui è protagonista è davvero difficile trattenere le lacrime dal tanto ridere. Nato il 28 Agosto del 1969 a Hermosa Beach, Jack “JB” Black – all’anagrafe Thomas Jacob Black – è un artista a 360°. Figlio di due ingegneri, Jack – nonostante sia un mattatore delle commedie – nei suoi primissimi ruoli appare in film di vario genere, come The Jackal, accanto ad uno spietato Bruce Willis. Tra i suoi ruoli ricordiamo quello di Carl Denham in King Kong di Peter Jackson, quello del romanticone Miles Dumont in L’amore non va in vacanza e di Lemuel Gulliver ne I fantastici Viaggi di Gulliver. Naturalmente questi sono solo alcuni dei film che hanno reso celebre Jack Black, perché il suo carnet di successi è davvero lunghissimo, come anche quello delle curiosità che lo riguardano. Scopriamole insieme.

Leggi anche I momenti più divertenti di Jack Black in 7 video! 

5. Jack Black e l’esplosivo School of Rock

Leggi anche School of rock: le canzoni migliori del film

School of Rock è un film del 2003 diretto da Richard Linklater e di cui Jack Black è protagonista assoluto: sembra infatti che il suo personaggio, quello di Dewey Finn, sia stato scritto apposta per lui. Se ancora non lo sapete, il nostro caro Jack è un grande esperto di rock e metal dagli anni 1970 e 1980. In School of Rock, tutte le parti cantate da Dewey sono realmente cantate da Jack che, quando non è occupato su qualche set, suona e canta nella sua band, quella dei Tenacious D. Per la sua interpretazione in School of Rock Jack Black ha ottenuto la sua prima nomination ai Golden Globe. Inoltre, nella colonna sonora si può ascoltare un brano dei Led Zeppelin – evento rarissimo – perché la band non accetta quasi mai di cedere i diritti delle proprie canzoni per dei film, ma Jack è riuscito a dissuadere la band, facendosi filmare dallo stesso Linklater, mentre chiede che Immigrant Song fosse usata nella produzione. JB considera gli Who, la più grande band di tutti i tempi.

4. Jack Black e Gwyneth Paltrow: Amore a Prima Svista

Jack Black e Gwyneth Paltrow… che coppia! I due attori, in realtà, non sono mai stati insieme, ma hanno girato la commedia Amore a prima Svista, dove una Gwyneth in versione XXL faceva innamorare il giovane Harold, ragazzo cinico e molto superficiale. Di quella produzione è famosa una frase che Jack disse durante un’intervista: “Avevo un po’ paura che Gwyneth si innamorasse di me, come quando ha girato Seven con Brad Pitt”. Davvero memorabile.

3. Jack Black, marito e padre modello

Sul grande schermo è un mattacchione, ma nella vita di tutti i giorni Jack è un marito premuroso e un padre modello. Nonostante abbia avuto a che fare con le donne più belle di Hollywood come Angelina Jolie durante il doppiaggio di Kung Fu Panda, il nostro caro Black è innamoratissimo di sua moglie, Tanya Haden, con cui ha due figli, Samuel Jason e Thomas David. Sia Jack che Tanya condividono la stessa passione per la musica: la bella Signora Black, infatti, suona il violoncello, ed è la figlia di Charlie Haden, famoso contrabbassista jazz.

2. Con More Than Words, quasi 30 milioni di visualizzazioni

Davvero un record assoluto quello conquistato con la parodia di More Than Words, famosa canzone degli Extreme che nel 1991 divenne la prima in classifica tra le ballate più belle. Jack Black, ospite di Jimmy Fallon, ha dato vita ad una delle parodie più riuscite e divertenti degli ultimi tempi: il falsetto di Jack è tutto vero!

1. Jack Black: scartato per Lanterna Verde, spassoso in Jumanji

Raccogliere un’eredità come quella di Robin Williams non deve essere semplice, ma Jack – come tutti gli altri membri del cast – è riuscito a onorare la memoria di un grande del cinema, portando sul grande schermo un sequel di Jumanji davvero straordinario e non solo in termini di incasso. Ma sapevate che Jack aveva fatto il provino, per poi essere scartato, per il ruolo da protagonista in Lanterna Verde? Il film si fece, ma fu scelto Ryan Reynolds. Nel 1996, invece, partecipò ai casting per la parte di Cubby Barnes nel film Ransom – Il riscatto con Mel Gibson: il ruolo fu poi affidato a Donnie Whalberg.