School of Rock: recensione del film di Richard Linklater

Se volete il rock dovete rompere le regole!”.

Il divertimento e il desiderio di coltivare le proprie passioni sono al primo posto in School of Rock, commedia musicale diretta da Richard Linklater nel 2003, con protagonista indiscusso Jack Black, nei panni del musicista imbroglione Deweney Finn.

School of Rock – Richard Linklater dirige una commedia all’insegna del rock!

Una commedia all’insegna del rock, tra Led Zeppelin, Who, AC/DC, Ramones, Deep Purple e tanti altri mostri sacri del genere, School of Rock ruota attorno al personaggio interpretato da Jack Black, Deweney Finn, il quale dopo essere stato cacciato dalla band in cui suona, decide di sostituire l’amico Ned (Mike White), fingendosi insegnante di musica di una scuola elementare. La sua pigrezza e la mancanza di entusiasmo, però, lo conducono ben presto, tra varie peripezie e ostacoli, a sfruttare la situazione a suo favore, scoprendo talenti inaspettati.

Stavolta, dopo le pellicole indipendenti e minimali Suburbia, La vita è un sogno e Prima dell’alba, Richard Linklater torna sul grande schermo con un genere già visto e rivisto. Con School of Rock, il regista mette da parte i virtuosismi stilistici e le sperimentazioni intellettuali, proponendo una regia semplice e senza troppe pretese.

Linklater con School of Rock arriva direttamente allo spettatore con una comicità essenziale e puro spasso, senza perdersi in linguaggi raffinati. Si tratta di una pellicola schietta, con l’unico scopo di far divertire lo spettatore, ripercorrendo, in poco più di un’ora e mezzo, alcune delle tappe più significative della storia della musica rock.

School of Rock

Deweney Finn è stato creato appositamente per Jack Black!

è perfetto nel ruolo dell’imbroglione fallito Deweney, non a caso la parte è stata scritta appositamente per lui dallo sceneggiatore Mike White, che nella pellicola interpreta l’amico Ned. Pazzoide, scatenato, senza alcun freno inibitorio, si potrebbe pensare che Jack Black sia così anche nella vita reale, tanto riesce ad entrare in sintonia con il suo personaggio.

Joan Cusack non delude nei panni della nevrotica preside Rosalie Mullins. Nonostante non possa comunque competere con l’energia e l’iperattività della sua co-star Jack Black, l’attrice riesce ugualmente a ritagliarsi uno spazio importante all’interno della pellicola, dando vita a sketch comici e divertenti.

School of Rock

School of Rock è un inno alla perseveranza e alla determinazione nel seguire i propri sogni!

School of Rock si contraddistingue anche per una colonna sonora invidiabile e di tutto rispetto, che ripropone le pietre miliari del rock’n roll. Epico è come la soundtrack entri in perfetta sintonia con la trama della pellicola. Queste band hanno creato una rivoluzione all’interno della musica e, allo stesso modo, il personaggio di Black crea una rivoluzione nel rigido e conservatore sistema scolastico.

In un ritmo costante e sempre più in progressiva ascesa, che non permette di annoiarsi nemmeno per un istante, School of Rock è un inno alla perseveranza e alla determinazione nel seguire le proprie passioni, nonostante le difficoltà che si possono incontrare nel proprio cammino.

Il film è uscito al cinema nel 2003. Fanno parte del cast, oltre a Jack Black, Mike White, Sarah Silverman, Adam Pascal, Miranda Cosgrove, Joan Cusack, Joey Gaydos Jr., Rebecca Brown, Kevin Alexander Clark, Robert Tsai, Maryam Hassan, Caitlin Hale, Aleisha Allen, Veronica Afflerbach, Jordan-Claire Green, Angelo Massagli, Cole Hawkins, Brian Falduto, James Hosey, Zachary Ryan Infante, Lucas Babin.

Regia - 4
Sceneggiatura - 3
Fotografia - 3
Recitazione - 4
Sonoro - 5
Emozione - 3

3.7

Articoli correlati