Godzilla II – King of the Monsters Ghidorah cinematographe.it

L’ultima nemesi di Godzilla fa il suo debutto nel MonsterVerse con Godzilla II – King of the Monsters, ed ecco tutto quello che dovreste sapere su King Ghidorah, uno dei titani del film. Nel prossimo film, il mostro si scontrerà con tre classici mostri Toho: Rodan, Mothra e Ghidorah. I quattro mostri combatteranno per la supremazia e il destino della Terra.

Godzilla II: King of the Monsters – King Kong è nel film? [SPOILER]

In un film standalone del 1964, il mostro a tre teste combatteva contro Godzilla, Rodan e Mothra. In quello stesso anno, Ghidorah ritornò in Godzilla vs Monster Zero, ancora una volta nelle vesti di cattivo principale. Dopo aver collaborato con Gigan in Godzilla contro i giganti su Monster Island nel 1972, Ghidorah non è apparso di nuovo fino a Godzilla contro king Ghidorah nel 1991. E ora, appare nel MonsterVerse per la prima volta nel nuovo King of the Monsters.

Re Ghidorah ha avuto molti più scontri con Godzilla, rispetto a qualsiasi altro titano di Toho, inclusi Mechagodzilla, Gigan e Mothra. Sebbene Ghidorah sia sempre un nemico di Godzilla, la rappresentazione del personaggio non è sempre coerente. Godzilla contro King Ghidorah vide il drago a tre teste combattere per il bene dell’umanità nella sua trasformazione in Ghedorah Mecha-King.

Godzilla II – King of the Monsters: origini e poteri di King Ghidorah nei film di Toho

Godzilla II – King of the Monsters, cinematographe.it

Le origini di Ghidorah variano tra i diversi film di Toho. Ghidorah, il mostro a tre teste, mostra il re come un alieno che viaggia nel cosmo, cancellando ogni forma di vita su ogni pianeta che incontra. Ghidorah arriva sulla Terra grazie a una meteora. In molte delle sue prime battaglie, era sotto il controllo di invasori alieni. Successivamente, i resti di Ghidorah sono stati usati per ingegnerizzare geneticamente tre creature conosciute come Dorat, che sono state progettate per essere gli animali domestici perfetti. La fusione dei tre Dorat tramite radiazioni portò alla nascita di un nuovo re Ghidorah. Altri film hanno interpretato Ghidorah come un antico mostro mitologico originario della Terra.

MonsterVerse: la timeline dell’universo di Godzilla e King Kong

Tradizionalmente molto più grande di Godzilla, il drago dorato a tre teste è uno dei nemici più potenti di Godzilla. Nella maggior parte delle sue apparizioni, Ghidorah può volare, tirare raggi di gravità e abbattere altri mostri semplicemente con il vento prodotto dalle sue ali. Le scale sul corpo di Ghidorah lo rendono anche altamente resistente ai danni. Inoltre, Ghidorah non ha un genere; di conseguenza, il mostro viene tipicamente chiamato usando il pronome “it” (“esso”).

Cosa sappiamo di Ghidorah in Godzilla II – King of the Monsters

Godzilla II – King of the Monsters, cinematographe.it

Il colpo di una meteora diretto sulla Terra in un trailer di Godzilla II – King of the Monsters indica che le origini aliene di Ghidorah possono essere presenti anche nel MonsterVerse, anche se questo non è stato confermato. Tuttavia, sembra che Ghidorah sia sulla Terra da un po’ di tempo. I due titani potrebbero aver persino combattuto secoli prima gli eventi del film. Inoltre, la possibile sconfitta di Ghidorah potrebbe essere ciò che ha portato all’iconico kaiju congelato nel ghiaccio in Antartide.

Godzilla vs Kong – rilasciata la prima immagine promo del film

Finora, sembra che Ghidorah condividerà lo stesso set di poteri della sua controparte Toho. Nei trailer, Ghidorah è stato raffigurato mentre si scontrava con Rodan, facendo saltare via un lampo dalla sua bocca. Fedele alla sua forma, Ghidorah domina su tutti gli altri mostri, il che contribuisce a renderlo il cattivo perfetto per sfidare Godzilla nel King of the Monsters (re dei mostri) nel film.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

[js-disqus]

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE