I 10 film Disney posticipati per il Coronavirus

Mentre la pandemia di Coronavirus continua a provocare danni in tutta Europa la Disney è stata costretta e posticipare 10 produzioni particolarmente attese.

L’emergenza Coronavirus continua ad essere al centro di questo difficile periodo, al punto che la Disney ha dovuto infatti rinviare molte delle più attese e popolari produzioni previste per il 2020. Sono passati più di tre mesi da quando i primi casi di COVID-19 sono stati annunciati nella città cinese di Wuhan. Da allora, l’Organizzazione mondiale della sanità ha dichiarato ufficialmente la situazione come una pandemia mondiale con oltre 156.000 casi segnalati in circa 150 paesi. Le varie nazioni e i rispettivi governi hanno reagito in vari modi, considerato anche che il bilancio delle vittime è aumentato drasticamente in alcune aree d’Europa. Tali misure hanno provocato l’annullamento di viaggi ed eventi (a rischio anche il Festival di Cannes), oltre alla chiusura di scuole, università, cinema, musei, teatri ed esercizi commerciali.

L’industria cinematografica e televisiva ha subìto una serie di ripercussioni che in questi giorni sono aumentate, o meglio, hanno portato ad ulteriori cancellazioni. Fino a poco tempo fa si parlava di uscite al cinema posticipate, ora invece tante produzioni sono state annullate e molti set rinviati a data da destinarsi.

Universal VS COVID-19: i film destinati al cinema arrivano in streaming!

La Disney, ad esempio, è uno degli immensi monopoli ad avere una serie di problemi a reagire a questa situazione. È stata infatti costretta a ritardare le uscite di alcuni film particolarmente attesi e con un alto budget, come ha fatto anche la Universal. Ma non si tratta solo di queste due case di produzione e distribuzione: tutta Hollywood non ha avuto alternative; ciò che differenzia la Disney è il fatto che il 2019 sia stato per la casa di Topolino un anno da record che ha dominato la classifiche dell’intrattenimento. Resta da vedere come l’emergenza e le misure restrittive che ne conseguono la colpiranno a livello economico, nonostante abbia dichiarato che nessuna delle loro produzioni principali ha chiuso o è stata rinviata per casi di Coronavirus tra le persone impegnate, ma che si tratta solo di precauzione.

Ecco tutti i film Disney la cui uscita (o produzione) è stata posticipata a causa dell’emergenza Coronavirus

1. Mulan: il live action di Niki Caro

I titoli Disney colpiti da questa emergenza non sono comunque pochi, primo fra tutti il remake live action di Mulan che con un budget apertamente dichiarato di 200 milioni di dollari, era già piuttosto avanti nella sua campagna di promozione e pubblicità. La Disney era infatti pronta continuare a promuovere il film e, soprattuto, a far sì che uscisse in Cina. Ma purtroppo con la stima di un weekend d’apertura nazionale che si aggirava tra i 90 e i 100 milioni di dollari, la Disney ha deciso di posticipare il rilascio del live action e Mulan non ha più una data d’uscita stabilità, sperando che questo accada comunque nel 2020 e non si arrivi al prossimo anno.

2. Antlers: il film horror prodotto da Guillermo del Toro

Un film horror della Searchlight, Antlers, con le star Keri Russell e Jesse Plemons nei panni di una coppia di fratelli che scoprono l’esistenza di una creatura soprannaturale, prodotto da Guillermo del Toro e con un uscita prevista per il 17 aprile 2020, è un altro titolo che era pronto ad affrontare il suo giro promozionale prima che la Disney decidesse di posticipare anche questo rilascio, sperando, anche in questo caso, di non andare oltre dicembre 2020.

3. The New Mutants

Un altro titolo è The New Mutants che ha cambiato data d’uscita almeno quattro volte nell’ultimo periodo: inizialmente prevista per il 12 aprile 2018 distribuito dalla 20th Century Fox, spostato poi a febbraio 2019 per la concorrenza di Deadpool 2, e successivamente ad agosto dello stesso anno, vista la vicina uscita del film X-Men: Dark Phoenix. Ecco che il 3 aprile 2020 sembrava essere l’ultima finale decisiva e certa data per l’uscita del film, ma azzardando dicendo che l’intera Fox della Marvel non è mai stata una priorità per la Disney, The New Mutants è stato ancora una volta rimosso dalla lista dei titoli  ed è senza una nuova data d’uscita. Secondo alcune fonti sarebbe potuto uscire direttamente su Disney+,  in arrivo in Italia il prossimo 24 marzo, ma per ora è ancora prevista la sua uscita in sala.

4. La Sirenetta: il live action Disney

la sirenetta wonder woman patty jenkins

Data l’immensa importanza di The Little Mermaid (La sirenetta) per la Disney, non c’è da meravigliarsi che lo Studio abbia aggiunto il titolo alla loro crescente lista di film d’animazione per un remake live action. Anche il budget per questo progetto non è da meno, includendo inoltre una serie di brani extra di Lin-Manuel Miranda, che sta anche producendo il film, con un cast che comprende Halle Bailey, Awkwafina, Melissa McCarthy e, secondo alcuni rumors, anche Javier Bardem. Mentre il film era ancora in pre-produzione, la Disney ha annullato l’inizio delle riprese previsto per la prossima settimana a Londra. Essendo ancora all’inizio per La sirenetta non c’è nessuna data d’uscita da modificare.

5. Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings

I Film Marvel della Fase 4: 12 febbraio 2021 - Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings cinematographe.it

L’universo cinematografico Marvel sta finalmente entrando nella sua quarta fase quest’anno e supponendo che nessuno di quei film sia in ritardo, Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings è stata rinviata. Il film avrebbe avuto Simu Liu nel ruolo principale, con la partecipazione di Awkwafina e del leggendario attore di Hong Kong Tony Leung Chiu-wai che avrebbe fatto il suo debutto in lingua inglese. Il film di Destin Daniel Cretton sarebbe dovuto uscire il 12 febbraio 2021, ma la produzione è stata interrotta dopo che Cretton è entrato in auto-isolamento con il sospetto di essere positivo al Coronavirus, ma il test per fortuna ha dato esito negativo. Il regista è anche recentemente diventato papà per la prima volta e ha deciso di essere molto prudente, scelta supportata dai Marvel Studios. Per ora la produzione è quindi in pausa senza nessuna indicazione sul fatto che questo possa o no influenzare la data d’uscita.

Fase 4 Marvel: tutti gli Avengers confermati

6. Home Alone

Acquisito durante l’epica fusione tra Fox e Disney, il franchise di Home Alone sta affrontando una situazione simile a quella del live action La sirenetta, anche se l’uscita per Home Alone è prevista sulla piattaforma Disney+. Dan Mazer, collaboratore regolare di Sacha Baron Cohen, è il regista del film, mentre l’attore protagonista sarà Archie Yates, apparso nel film Jojo Rabbit.

7. The Last Duel

The Last Duel - Cinematographe.it

The Last Duel di Ridley Scott era già stato annunciato come un potenziale favorito all’Oscar molto prima che il cast stellare che lo compone fosse completo e ufficiale. Con Ben Affleck e Matt Damon che recitano come migliori amici nella Francia del XIVº secolo e ai quali viene ordinato di combattere fino alla morte dopo che uno di loro accusa l’altro di aver violentato la moglie, interpretata da Jodie Comer. Basato su una storia vera, nel film sarà presente anche Adam Driver, con Affleck e Damon anche in veste di co-sceneggiatori insieme a Nicole Holofcener (Can You Never Forgive Me?). Ridley Scott stava procedendo ad una certa velocità con la produzione del film, lottando contro tutti gli impedimenti dell’ultimo periodo, dovendo alla fine però interrompere le riprese, già terminate in Francia, del tutto annullate e posticipate quando la troupe avrebbe dovuto spostarsi in Irlanda.

8. Nightmare Alley

Guillermo del Toro

L’ultima collaborazione con la Searchlight del regista premio Oscar Guillermo del Toro con un cast che include Bradley Cooper, Rooney Mara, Cate Blanchett, Toni Collette, Willem Dafoe e Ron Perlman è il drama noir Nightmare Alley. Il film non ha ancora una data d’uscita e non si sa quante e quali parti siano state girate nei due mesi precedenti all’interruzione della produzione. Nightmare Alley sembra essere un altro promettente Oscar, anche se non c’è nessuna garanzia che sarà pronto per il 2020.

9. Peter Pan & Wendy

Peter Pan Cinematographe

Un altro remake live-action atteso dal pubblico Disney è Peter Pan & Wendy diretto da David Lowery con Alexander Molony nel ruolo di Peter Pan e Ever Anderson nel ruolo di Wendy, quest’ultima figlia delle due celebrità del cinema Milla Jovovich e Wes Anderson. Ancora non si sa se il film uscirà al cinema o sulla piattaforma Disney +, anche perché il film era nella prima fase di pre-produzione quando la Disney ha deciso di chiuderlo.

10. Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi

tesoro-mi-si-sono-ristretti-i-ragazzi-scena

Una delle recenti sorprese è stata l’annuncio, da parte della Disney, che il remake di Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi avrebbe avuto, tra i membri del cast della prima edizione, Rick Moranis. L’attore aveva preso una pausa nel 1997 per crescere i suoi figli dopo la morte di sua moglie, apparendo solo sporadicamente in piccoli ruoli. Il regista del film originale Joe Johnston è pronto a tornare a dirigere questo remake che, titolo Disney+, era in fase di pre-produzione molto prima che la Disney annullasse le riprese.