Oltre Deadpool: altri 10 supereroi che meriterebbero la censura

Da leggere

Wonder Woman: Gal Gadot stava per rifiutare la parte. Il motivo? Il salario troppo basso

Gal Gadot era pronta ad abbandonare il film Wonder Woman 1984 per via del suo stipendio, ancora troppo basso Gal...

Batwoman: Warner Bros. risponde alle accuse di Ruby Rose

Ruby Rose ha attaccato la Warner Bros. Television per il cattivo ambiente lavorativo sul set di Batwoman La Warner Bros....

Matrix 4 classificato Rated R per “violenza e linguaggio volgare”

Matrix 4 ci riporterà Keanu Reeves nei panni di Neo e Carrie-Anne Moss nei panni di Trinity, in una...

Block title

Con l’uscita di Deadpool (clicca qui per scoprire il videogioco basato sull’antieroe più sboccato di sempre!) nelle sale cinematotrafiche, il film incentrato sull’irriverente antieroe della Marvel, quasi ad un passo dall’assere vietato ai minori di 16 anni per la violenza e il linguaggio altamente sboccato, ci siamo chiesti quali altri supereroi dell’universo cinematografico Marvel e DC Comics meriterebbero lo stesso trattamento. Curiosi di scoprirlo? Allora seguiteci!

Oltre Deadpool: altri 10 supereroi che meriterebbero la censura

1) BATMAN (DC Comics)

Deadpool

Batman è essenzialmente uno psicopatico che dà la caccia a degli psicopatici in una città che sembra essere gestita da psicopatici. Sembrerebbe l’ambientazione ideale per un film vietato ai minori di 16 anni!

2) DAREDEVIL (Marvel)

Deadpool

La Marvel e Netflix hanno effettuato il salvataggio del lascito di Daredevil dall’era di Affleck e sembrano già dirigersi in quella direzione. Tutto quello che resterebbe da fare è trasferire il vigilante cieco di Cherlie Cox sul grande schermo.

3) WOLVERINE (Marvel)

Deadpool

Con la Fox che sta riassegnando molti dei ruoli degli X-Men a star più giovani, Wolverine potrebbe essere in procinto di farsi un lifting prossimamente. Se tutto va secondo i piani, questo dovrebbe significare un film più al limite che mostri veramente quello che Logan è: un animale che vive tra di noi.

4) CASSANDRA CAIN (DC Comincs)

Deadpool

Jessica Jones ha mostrato che una super-eroina può non solo picchiare duro, ma può anche avere un animo torturato e dark. La storia della nascita di Cain è spaventosa; figlia di due assassini che la maltrattavano da bambina con lo scopo di modellarla e trasformarla nell’assassina più letale del mondo. Per un periodo, prima di intraprendere un viaggio in Asia alla ricerca dei genitori con lo scopo di ucciderli, veste anche i panni di Batgirl. Di certo non una storia adatta ai più piccoli.

5)  PUNISHER (Marvel)

Deadpool

Ebbene sì. È vero che The Punisher ha già avuto il suo film “vietato ai minori”, ma è anche vero che per qualche motivo si è avuta la sensazione che non sia stato fatto nel modo corretto. Comunque sembra che, di nuovo, Netflix si stia muovendo nella direzione giusta e forse Jon Bernthal potrebbe ritrovarsi in un film tutto suo un giorno.

6) SPAWN (Image Comics)

Deadpool

Anche se su di lui si è avuto un film nel 1997, ormai un cult per gli amanti del genere, lo stile particolare e gli effetti speciali a basso costo hanno fortemente ostacolato il successo di Spawn. Chi non amerebbe vedere una nuova versione della storia di questo ex-assassino ucciso che vende la sua anima al diavolo per tornare indietro?

7) STARFIRE (DC Comics)

Deadpool

Le disavventure amorose di Starfire potrebbero essere il tema di una commedia in stile Le amiche della sposa per una visione del genere supereroico del tutto nuovo.

8) THE BOYS (Dynamite Entertainment)

Deadpool

Quando i supereroi diventano imprudenti e mettono a rischio la sicurezza del pianeta, il governo chiama in azione loro: i The Boys, un gruppo di super-tutori dell’ordine, per così dire, che hanno il compito di tenere gli eroi in riga. Giravano voci, qualche tempo fa, di un possibile adattamento di Adam McKay, ma non si è sentito più nulla da quando la sua attenzione si è rivolta verso reali disastri globali come quelli di La grande scommessa.

9) LOBO (DC Comics)

Deadpool

Un cattivo che diventa un antieroe, l’ultra violento Lobo è nato come accusa ai personaggi Marvel di Wolverine e The Punisher. Tuttavia, la sua popolarità è arrivata alle stelle e si è anche guadagnato il posto di personaggio DC preferito di Stan Lee. Un adattamento del personaggio sul grande schermo era in programma e doveva avere come protagonista il wrestler Dwayne Johnson alias The Rock, purtroppo però il film è stato rimandato e non sappiamo ancora quando si tornerà a parlarne.

10) X-FORCE (Marvel)

Deadpool

Essenzialmente la versione più aggressiva del team degli X-Men, la squadra degli X-Force potrebbe condurre ad una serie di nuovi film della Fox ancora più grintosi. Siete d’accordo?

Cosa ne pensate della nostra classifica? Abbiamo per caso dimenticato qualche irriverente supereroe?

di Silvia Ceccarelli

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Wonder Woman: Gal Gadot stava per rifiutare la parte. Il motivo? Il salario troppo basso

Gal Gadot era pronta ad abbandonare il film Wonder Woman 1984 per via del suo stipendio, ancora troppo basso Gal...

Articoli correlati