GIUDIZIO CINEMATOGRAPHE - FILMISNOW

VOTA IL FILM ORA!

5

MEDIA VOTI PUBBLICO

Prima di avventurarci nella recensione di turno, nel caso del primo dei quindici episodi della quinta stagione di Legends of Tomorrow, la serie targata The CW disponibile in anteprima dal 22 maggio su Premium Action, è bene fare un po’ di chiarezza. Questo perché, più di altre volte, il mettere in ordine prima della visione, è servito a noi e può servire a coloro che non frequentano abitualmente lo sterminato Universo DC a non perdere l’orientamento. In tal senso, una bussola può in una certa misura dare allo spettatore più o meno informato dei fatti, gli strumenti per affrontare in scioltezza la fruizione. La bussola per quanto concerne l’episodio pilota battezzato dagli autori Greg Berlanti, Marc Guggenheim e Andrew Kreisberg, con il titolo Crisis on Infinite Earths, è fondamentale per comprendere le dinamiche e gli innumerevoli personaggi che lo animano.

DC Legends of Tomorrow 5: i pianeti confluiscono e gli universi si fondono nel crossover che apre la nuova stagione. Che cosa ci aspetta?

DC's Legends of Tomorrow 5 - Cinematographe.it

Dopo la morte di Oliver Queen, Kara Danvers si sveglia apparentemente a casa sua su Terra-38, ma scopre poco dopo di trovarsi su Terra-1 nell’universo restaurato in cui Lex Luthor è a capo del DEO e che solo i Paragon ricordano la crisi (dopo aver parlato con J’onn J’onzz) e che quindi Terra-38 e la Terra di Black Lightning si sono fuse con Terra-1 in un universo composito. Non solo, il secondo sacrificio di Oliver Queen ha dato loro tutti i nuovi inizi. Mentre J’onn usa i suoi poteri per ripristinare i ricordi della Crisi del Team Supergirl, del Team Arrow, del Team Flash e delle Leggende coinvolte, Sara raggiunge il bunker del Team Arrow nel tentativo di trovare Oliver, senza successo. Più tardi, Barry Allen e Sara, e successivamente gli altri Paragon vengono attaccati dai demoni ombra. Dopo aver trovato un Nash Wells restaurato e pieno di rimorso e aver combattuto contro un Beebo gigante, gli eroi scoprono che l’Anti-Monitor è ancora vivo e sta pianificando di distruggere di nuovo il multiverso. Per fermarlo una volta per tutte, Nash, Ray, Ryan Choi con l’aiuto prezioso della velocità di Barry, lavorano per sviluppare una bomba per rimpicciolire per sempre l’Anti-Monitor nel “microverso”, mentre gli altri eroi lo distraggono. Una volta finita, Kara usa la bomba sull’Anti-Monitor riuscendo a sconfiggerlo.

DC Legends of Tomorrow 5: una nuova minaccia è all’orizzonte? Chi è Gleek? Lo scopriremo presto…

DC's Legends of Tomorrow 5 - Cinematographe.it

Dopo il discorso commemorativo della presidente degli Stati Uniti in televisione per tutti gli eroi e per Oliver, Barry riunisce Kara, Sara, J’onn, Kate Kane, Clark Kent e Jefferson Pierce per onorare Oliver e per creare una nuova lega di supereroi (la Justice League), per proteggere insieme la loro nuova Terra, rinominata Terra-Prime. Nel finale viene rivelato che gli eroi non solo hanno creato un’unica loro realtà, ma hanno dato vita a un nuovo multiverso e a nuovi supereroi con Stargirl su Terra-2, i Titans su Terra-9, Swamp Thing su Terra-19, Doom Patrol su Terra-21, Lanterna Verde su Terra-12 e il ritorno di Superman, doppelganger di Ray, di Terra-96. Nel frattempo si percepisce la presenza di un nuovo personaggio, chiamato Gleek.

Il pezzo forte di Crisis on Infinite Earths è senza dubbio lo showdown tra le strade di Star City

DC's Legends of Tomorrow 5 - Cinematographe.it

Ovviamente per scoprire di chi o cosa si tratta, se rappresenta oppure no una nuova minaccia, bisogna assistere ai quattordici episodi rimanenti. Di certo c’è invece che nel pilot diretto da Gregory Smith sono confluiti e fusi, nel vero senso della parola, i tanti pianeti che compongono il suddetto universo e fanno da cornice alle avventure degli eroi forgiati dalla celebre casa editrice di fumetti statunitense. Il titolo dell’episodio in questione, ossia Crisis on Infinite Earths, è perfetto per sintetizzare quanto accaduto nei 42 minuti inaugurali di questa nuova stagione.

DC's Legends of Tomorrow - Cinematographe.it

Una stagione, quella che ci apprestiamo a vivere, che si annuncia decisamente affollata, divertente e pirotecnica come da copione per le reunion e i crossover. Messi insieme tutti i tasselli del mosaico, il pubblico può godersi questo tutti insieme appassionatamente e violentemente iniziato nell’episodio 9 della stagione 5 di Supergirl, nell’episodio 9 di Batwoman stagione 1, nell’episodio 9 di The Flash stagione 6 e nell’episodio 8 di Arrow stagione 8, che trova il suo primo showdown nel doppio combattimento consumato in montaggio alternato tra le strade di Star City e il quartier generale del DEO dei team contro il Beebo gigante, l’armata di demoni ombra e il potentissimo Anti-Monitor.

Il pilot è un antipasto che promette bene, ma il giudizio finale è rinviato al finale di stagione

DC's Legends of Tomorrow 5 - Cinematographe.it

Il pre-epilogo bellico è sicuramente il pezzo forte dell’episodio, quello che intrattiene e regala qualche brividino alla schiena dello spettatore. Quello che c’è prima altro non è che l’ordinaria amministrazione per chiamare a raccolta i personaggi e gettare le basi narrative della season, mentre il dopo si traduce nella chiusura della linea verticale dell’episodio e il classico rilancio per sviluppare quella orizzontale. In tal senso, Crisis on Infinite Earths è un antipasto sulla carta promettente, ma ci riserviamo un giudizio definitivo al termine della stagione.

  

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto