X-Men: Dark Phoenix – Olivia Munn: “Il film potrebbe essere diviso in due parti”

L'attrice interprete nel blockbuster Marvel del personaggio di Psylocke ha suggerito la possibilità che il film venga diviso in due parti

Da leggere

Regé-Jean Page sarà il protagonista del reboot del film The Saint

Regé-Jean Page ha un nuovo ruolo come protagonista nel reboot di The Saint. Regé-Jean Page reciterà e produrrà il reboot...

Black Panther 2: un primo sguardo a sorpresa al sequel Marvel [VIDEO]

Un nuovo video che mostra il set di Black Panther 2: Wakanda Forever rivela un luogo familiare in fase...

American Horror Story 10: il trailer rivela una storia con vampiri e alieni

Il trailer di American Horror Story 10: Double Feature rivela che la nuova serie si dividerà in due storie...  American...

In un’intervista estesa con Collider, l’attrice Olivia Munn ha confermato il suo ritorno come Elizabeth Braddock aka Psylocke nella prossima produzione della 20th Century Fox, X-Men: Dark Phoenix, per la regia di Simon Kinberg. Il film vedrà il ritorno della maggior parte del cast di X-Men: Apocalisse, quindi – mentre il ritorno dell’attrice non rappresenta una grande notizia in sé, l’ultima parte della sua risposta è stata notevolmente più interessante.

Quando le è stato chiesto di rivelare qualcosa del suo ruolo nel film, l’attrice ha risposto con un vago: “Non so cosa dovrei dire, dovrei essere vaga, questa è la mia risposta, sono orribile, è come in due parti, questo film, questo è più di quanto ho detto, in generale, non so perché le persone devono essere così riservate”.

Due parti? Forse X-Men: Dark Phoenix potrebbe seguire le orme di Avengers: Infinity War e essere diviso in due film che raccontano la storia completa di Dark Phoenix? Oppure si riferisce a Apocalypse e Dark Phoenix come due parti? Se la prima supposizione risultasse vera, allora potrebbe aiutare a spiegare in qualche modo il motivo per cui lo studio è stato molto più riservato su questo progetto rispetto agli altri due prossimi film sull’universo degli X-Men: New Mutants e Deadpool 2. Senza approfondire le implicazioni del suo ruolo, Olivia Munn ha infine espresso il proprio sostegno per Kinberg, alle prese con il suo primo film ad alto budget:

“Amo Simon Kinberg, è così visionario, siamo tutti così vicini, ogni volta che stai lavorando ad un progetto in cui tutti si frequentano e sono vicini, è un terreno fertile per ottimi contenuti e una grande esperienza. Penso che Simon farà un grande film. Quando sono arrivata ha insistito tanto perché accettassi il ruolo di Psylocke e non lo conoscevo finché non ho lavorato in quel film, ma ho visto come tutta la troupe sia unita e vada d’accordo.”

ViaCBM

Ultime notizie

Regé-Jean Page sarà il protagonista del reboot del film The Saint

Regé-Jean Page ha un nuovo ruolo come protagonista nel reboot di The Saint. Regé-Jean Page reciterà e produrrà il reboot...

Articoli correlati