Venom 2: nel film ci saranno delle riprese prese da Matrix 4

Ecco come le riprese di due attesi sequel hanno interferito tra di loro e ne vedremo i risultati.

C’è stata una “collisione” tra Venom 2 con Tom Hardy e Matrix 4 di Keanu Reeves, le conseguenze saranno visibili al cinema

Cosa hanno in comune Venom 2 e Matrix 4: Resurrections? Il cinecomic targato Sony uscirà al cinema il 14 ottobre, mentre l’attesissimo sequel della Warner Bros. con Keanu Reeves uscirà in Italia il 1 gennaio 2021. A quanto pare, ci sono degli elementi comuni tra le due pellicole che potremmo notare anche al cinema…

Leggi anche: Venom 2: inizialmente il titolo del film doveva essere diverso

Il manager delle location di Venom 2: La Furia di Carnage, Christopher Kusiak, ha spiegato che per le riprese del cinecomic servivano delle scene con gli elicotteri, che però erano ricercati anche per la produzione di Matrix 4, ovviamente in cima alle preferenze. “Molte cose hanno impattato sulle riprese” ha detto Kusiak. “Molti delle nostre scene di guida sono andate perchè Matrix controllava tutto… Abbiamo dovuto muovere uno stunt sopra un garage perchè non potevamo arrivare alle aree che volevamo a causa di The Matrix. Ma se avessimo potuto essere lì prima, probabilmente sarebbe andato in altro modo. Gli elicotteri erano in realtà del film di Matrix. Matrix stava filmando allo stesso tempo e quindi abbiamo ripreso parte della loro attività su telecamera.”

Venom 2: La furia di Carnage vede tornare Tom Hardy nei panni dello scomodo giornalista Eddie Brock, che deve imparare a vivere con il simbionte, ma si trova ad avere a che fare con un altro simbionte, Carnage, che si è impossessato del serial killer Cletus Kasady (Woody Harrelson). La pellicola è diretta da Andy Serkis e scritta da Kelly Marcel. Nel cast oltre ai già citati troviamo anche Michelle Williams nei panni di Anne Weying, Reid Scott (Dan Lewis), Naomie Harris (Frances Barrison/Shriek) e Stephen Graham (Detective Mulligan).

Tags: Matrix Venom

Articoli correlati