Matrix 4: Keanu Reeves sconvolto dopo aver visto il film!

Lana Wachowski, la regista di Matrix 4, racconta la reazione di Keanu Reeves nel vedere il film finito.

Da leggere

The Flash: la nuova tuta di Batman è inaspettata

The Flash vede il ritorno di Ben Affleck e Michael Keaton come Batman The Flash è il nuovo lungometraggio diretto...

Dwayne Johnson mostra il promo di Black Adam alla figlia e la sua reazione è stupefacente!

Dwayne Johnson è pronto ad indossare i panni di un antieroe formidabile Dwayne "The Rock" Johnson, inizialmente un wrestler dalla...

Mery per sempre: che fine ha fatto Alessandra di Sanzo? Il recente nudo artistico postato su Instagram ha fatto incetta di like [FOTO]

Conosciuta soprattutto per il suo ruolo da protagonista in Mery per sempre, Alessandra di Sanzo è un'attrice nata a...

Matrix 4 nei cinema italiani arriverà il 1 gennaio 2022

L’ultimo film della saga è uscito nel 2003, il capitolo finale di una trilogia che ha segnato la storia della fantascienza e della cultura pop. Dopo 19 anni, Matrix ritornerà sugli schermi! Il 1 gennaio 2022, infatti, uscirà al cinema Matrix Resurrection, il quarto capitolo della saga. Lana Wachowski, la regista del sequel, ha recentemente svelato come Keanu Reeves ha reagito dopo aver visto Matrix 4. Matrix Resurrections è il quarto film del franchise di Matrix e il primo sequel da The Matrix: Revolutions. Il film vede il ritorno di Keanu Reeves come Neo e Carrie-Anne Moss come Trinity e altri personaggi dei film precedenti come la Niobe di Jada Pinkett Smith e il Merovingio di Lambert Wilson. Tuttavia, Laurence Fishburne, che ha interpretato Morpheus nella trilogia originale, non ritornerà.

Lana Wachowski ha co-scritto e co-diretto i primi tre film del franchise con sua sorella, Lilly Wachowski. Sfortunatamente, Lilly ha scelto di non tornare per Matrix 4, è Lana che ha co-scritto la sceneggiatura ed è stata dietro la macchina da presa come unica regista questa volta. Durante il Festival Internazionale della Letteratura di Berlino, alla regista è stato chiesto come sono cambiate le percezioni riguardo al film. Per rispondere alla domanda, la regista ha rivelato la reazione di Keanu Reeves nel vedere la versione finita di Matrix 4, dicendo: “ne è rimasto davvero sconvolto”. Tuttavia, la risposta che ha colpito maggiormente è stata l’aver definito l’attore di una “brillantezza casuale”. Dopo aver visto il film, Reeves ha rivelato che il Matrix originale era in grado di analizzare e prevedere i problemi in arrivo nella vita virtuale nei prossimi 20 anni, e ora, Matrix Resurrections è in grado di fare lo stesso per i prossimi 20 anni.

Quando Matrix è uscito nel 1999, ha fatto impazzire il pubblico e si è consolidato come parte dello zeitgeist culturale. La pellicola è stato in grado di offrire sequenze d’azione diverse da qualsiasi cosa il pubblico avesse mai visto fino ad allora, ma ha offerto anche sfumature simboliche, una storia allegorica che può essere interpretata attraverso molteplici lenti, molte interpretazioni associano il film alla storia di Gesù. Con un titolo come Resurrections, il nuovo film sembra continuare la tendenza ad aggiungere un profondo sotto testo, ma sempre con un occhio al futuro.

Leggi anche Matrix 4: la canzone del trailer rivela la trama dell’atteso film con Keanu Reeves?

Ultime notizie

The Flash: la nuova tuta di Batman è inaspettata

The Flash vede il ritorno di Ben Affleck e Michael Keaton come Batman The Flash è il nuovo lungometraggio diretto...

Articoli correlati