Tom Holland Cinematographe

Tom Holland, sia su Twitter sia durante la sua apparizione al FanX Salt Lake Comic Con, ha parlato della Marvel, soffermandosi proprio sul rapporto con Robert Downey Jr., e ha rivelato che vorrebbe lavorare con The Rock

Durante un’apparizione al FanX Salt Lake Comic Con questo sabato, Tom Holland ha parlato del momento in cui ha saputo di sentirsi a casa con lo studio di proprietà della Disney, la Marvel. A quanto pare, il momento “incriminatorio” sarebbe stato quando ha iniziato a girare lo screen test con la star di Iron Man, Robert Downey Jr.

Il mio primo screen test è stato con Downey, abbiamo fatto una scena che è nel film – la scena in questione era quella in cui io lo incontro per la prima volta” ricorda Holland. “Mi ricordo solo che ho fatto le mie audizioni, e ho conosciuto la troupe molto bene, perché eravamo lì per un paio di giorni, e sapete, mi piace presentarmi a tutti, in modo tale che possa conoscere tutti loro. Quando poi siamo tornati, per iniziare davvero le riprese, mi sentivo già parte della famiglia, cosa che la Marvel ha saputo fare particolarmente bene“.

È qui che Holland ha iniziato a essere sentimentale, evidenziando il fatto che si è sentito parte di una grande enorme famiglia ai Marvel Studios: “È davvero una famiglia; quando c’è stato il D23 per Infinity War, e tutti noi eravamo sul palcoscenico e ci siamo seduti a guardare il trailer, sono l’unico che ha ammesso che piangevano, ma c’erano così tante persone che piangevano. È questo il momento fantastico, quello in cui tutti ci siamo uniti e abbiamo formato questa strana famiglia, abbiamo realizzato questi film folli, vivendoli insieme.

Tom Holland social – twitta su IT: Capitolo Due e viene lodato da The Rock

L’attore, inoltre, ha rivelato che Robert Downey Jr. è diventato veramente il suo mentore nella vita reale, e si è soffermato sulle lezioni che il suo collega riuscirà a tramandare col suo ruolo di Iron Man: “A volte non hai bisogno di chiedere un consiglio. Puoi solo fare un passio indietro e osservare le persone che ammiri. La cosa meravigliosa relativa a Robert Downey Jr. è che è la star cinematografica più celebre sul pianeta. Ma, nonostante questo, è sempre in anticipo, conosce tutti i nomi dei membri della troupe, sa sempre le sue battute. È professionale, gentile e premuroso“,

Holland ha continuato dicendo: “Un giorno ero malato sul set, e non conoscevo nemmeno Robert. Lui mi disse ‘Vieni nel mio camerino e ti farò stare meglio… Mi ha parlato e mi ha preso sotto la sua ala per un po’. Entrare nell’Universo Marvel ti intimorisce, è un grande processo. Voglio dire, stare seduti davanti a 5000 persone, questo è qualcosa che fai normalmente. Accade ogni giorno. La cosa che ho imparato da lui, da Chris Evans, Scarlett Johansson è che, anche se sei al top, non significa che puoi essere uno s******“.

Discostandoci dal MCU, Tom Holland ha parlato anche di Dwayne “The Rock” Johnson. L’amore tra i due potrebbe iniziare a rendere geloso proprio Downey Jr., poiché i due attori finiranno per lavorare insieme, prima o poi, in un film o in una serie tv. Specialmente adesso che Holland ha espresso esplicitamente la volontà di rendere realtà questa collaborazione; potrebbe anche aver detto di amare The Rock 3000.

Dopo essersi elogiati a vicenda per l’etica professionale, Holland ha rivelato di voler lavorare insieme a The Rock. Ecco il post del giovane Spidey sul suo profilo ufficiale Twitter:

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto