Timothée Chalamet photoshoppato nei quadri più famosi della storia

Alcuni sono davvero ottimi, non c'è che dire!

L’account Instagram Chalametinart risponde alla domanda su cosa avrebbero fatto Caravaggio e Botticelli con Timothée Chalamet come loro musa ispiratrice

Vi siete mai chiesti cosa avrebbero fatto dei pittori iconici come Michelangelo, Caravaggio e John Singer Sargent, con Timothée Chalamet come modello? La risposta è stata data per gentile concessione di Chalametinart, un account Instagram che sta diventando virale questo mese, per via delle immagini photoshoppate col volto del giovane attore, inserito in famosi dipinti.

The Son of Man, 1964 by René Magritte #chalametinart #timotheechalamet

Un post condiviso da badly photoshopped timmy (@chalametinart) in data:

David, 1501-1504 by Michelangelo #timotheechalamet #chalametinart

Un post condiviso da badly photoshopped timmy (@chalametinart) in data:

L’account ha pubblicato la sua prima foto il 1° luglio, un’immagine che mostra Chalamet come la figura centrale in de L’Urlo di Edvard Munch. L’account ha totalizzato quasi 10.000 followers nelle settimane successive. Tra i dipinti ci sono Fanciullo con canestro di frutta di Caravaggio, George Gordon Byron di Richard Westall e American Gothic di Grant Wood.

Chalamet si sta preparando per un ritorno alla stagione dei premi con l’uscita del 12 ottobre di Beautiful Boy, che lo ritrae come un adolescente tossicodipendente, con Steve Carell nei panni di suo padre. L’attore ventiduenne ha fatto recentemente notizia per aver iniziato le trattative per interpretare il ruolo principale nell’adattamento Dune di Denis Villeneuve.
Il profilo di Chalet è in continua crescita da quando Chiamami col tuo nome lo ha reso il più giovane candidato alla storia degli Oscar.

Articoli correlati