The Culling, Cinematographe.it

Dopo il successo di Lights Out, il regista di Shazam! torna alle origini horror con The Culling 

Dopo essersi allontanato dal genere horror per il successo del DC Extended Universe Shazam!, su cui sta attualmente sviluppando il sequel che uscirà nel 2022, David F. Sandberg è pronto a tornare al lavoro dirigendo il thriller horror religioso The Culling per Lionsgate.

Il film, che proviene dalla sceneggiatura di Stephen Herman, seguirà un prete in difficoltà che si confina in una capanna in mezzo al bosco dove tenta di opporsi al demone che terrorizzava la sua famiglia quando era bambino.
David Sandberg e la moglie Lotta Losten produrranno il film attraverso il loro nuovo marchio di produzione Mångata insieme a Chris Bender e Jake Weiner per Good Fear Content, con Scott Stoops che sarà impegnato nella produzione esecutiva. Aaron Janus di Lionsgate supervisionerà il progetto insieme ad Aaron Edmonds.

Lights Out – Terrore nel buio: recensione del film di David F. Sandberg

Sandberg si è rivelato nel 2013 con il suo cortometraggio horror di successo Lights Out, del quale Warner Bros. e New Line Cinema hanno acquisito i diritti per un adattamento cinematografico, sul quale il 39enne regista svedese ha fatto il suo debutto alla regia. Dopo aver ricevuto ottime recensioni dalla critica e aver raggiunto un grande successo al botteghino, Sandberg si riunirà con il produttore James Wan e New Line per il suo secondo lungometraggio, Annabelle 2: La Creazione, che è diventato la pellicola più redditizia e meglio ricevuta nella serie spin-off de L’Evocazione.

Pur essendo bloccato a casa durante la quarantena globale, Sandberg ha lavorato all’attesissimo Shazam! 2 oltre a creare due nuovi cortometraggi, Shadowed e Not Alone in Here, con Losten, entrambi i quali hanno ricevuto recensioni entusiastiche dai fan dell’horror.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE