Taron Egerton nega i rumor su Wolverine, ma vorrebbe far parte del MCU

In seguito al supporto dei fan mostrato nei confronti di Taron Egerton come prossimo Wolverine del MCU, l'attore nega i rumor su un suo coinvolgimento.

Taron Egerton ha negato i rumor su Wolverine, anche se non gli dispiacerebbe entrare a far parte del MCU

Hugh Jackman ha debuttato nei panni di Wolverine in X-Men del 2000, diventando il volto principale del personaggio. Proprio come la versione fumettistica del mutante, Wolverine, di film in film, diventa un pilastro di molteplici pellicole del franchise, oltre a essere protagonista di propri spin-off; questo lo rende uno dei personaggi Marvel più celebri. Con Jackman ufficialmente ritiratosi dal ruolo, e coi Marvel Studios che hanno acquisito recentemente i diritti del personaggio, i fan stanno discutendo su chi potrebbe diventare il mutante. La star di KingsmanTaron Egerton, ha ottenuto supporto dai fan, nelle ultime settimane ma, anche se l’attore apprezza tutto questo sostegno, non crede che sarebbe la scelta giusta per ricoprire quel ruolo.

Wolverine: una fan art immagina Taron Egerton nei panni del mutante

Amo la Marvel e amo i film, e amo anche che si ha una scusa per essere in forma” ha condiviso Egerton con Variety, quando gli è stato chiesto del supporto dei fan. “Mi piacerebbe farne parte. Che Wolverine sia realistico o meno, non lo so, ma mi piacerebbe davvero“.

Un tratto che definisce il personaggio sono le sue basette e, quando a Egerton è stato chiesto se si farebbe crescere i peli sul viso, l’attore ha scherzato, dicendo: “Non così bene come Hugh Jackman“.

Egerton aveva già negato in precedenza la possibilità di diventare il prossimo Wolverine, ribadendo la sua sensazione di incapacità nell’adattarsi al ruolo. Ecco il video in cui è possibile vedere la risposta dell’attore:

Articoli correlati